Il prosciutto di Parma presto esportato in Cina

Il Prosciutto di Parma sarà presto sulle tavole cinesi.
Sembrano infatti volgere al termine le trattative diplomatiche per l’apertura di questo nuovo mercato.
In realtà, già nel corso del 2003, il mercato è stato formalmente aperto e le trattative sono in corso da quell'anno, al fine di definire tutte le modalità operative, ivi comprese le procedure di abilitazione degli stabilimenti, che le aziende produttrici interessate ad esportare Prosciutto di Parma verso la Cina dovranno seguire per poter iniziare concretamente la propria attività e far così scoprire un prodotto d'eccellenza come il "crudo di Parma" come viene anche definito.

Fonte: Consorzio Prosciutto di Parma