Il prosciutto di Parma premia il logo del 50°

Parma – E’ stato svelato ieri, presso i Portici del grano a Parma il nuovo logo celebrativo per i 50 anni della Corona del prosciutto di Parma realizzato dagli studenti del Liceo Toschi.
In seguito, presso la sede del Consorzio, sono state presentate le iniziative volte a festeggiare il prosciutto nel corso dell’anno.
“Il 2013 avrà come fil rouge i 50 anni della Corona, il prosciutto di Parma e i produttori che ne hanno fatto la storia con sobrie celebrazioni sia in Italia che all’estero”, ha spiegato Stefano Fanti, direttore del Consorzio. “E’ un momento importante che consacra la nostra storia, quella dei nostri produttori e del nostro prodotto”, ha dichiarato Paolo Tanara, presidente del Consorzio. “Dal 1963 ad oggi abbiamo fatto molta strada. Allora le aziende erano 23 e marchiavano appena 53mila prosciutti. Oggi siamo circa 150 e produciamo 9 milioni di prosciutti di Parma ogni anno, con un giro d’affari al consumo che sfiora un miliardo e mezzo di euro”.