Il CNR di Avellino presenta il progetto QUARC

Giovedì 18 dicembre alle ore 10.30, presso l’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del CNR di Avellino verranno presentati i risultati intermedi del progetto di ricerca e sviluppo QUARC per la tutela della qualità delle produzioni appartenenti a cinque filiere del territorio: vitivinicola, cerealicola, olivicolo-olearia, lattiero-casearia e castanicola.

Nel corso della giornata saranno presentati progetti di prototipizzazione di sistemi di tracciabilità e di potenziamento della qualità dei processi delle filiere.

Un nuovo brand per difendere e diffondere la qualità delle eccellenze agroalimentari campane nel mondo. È questo l’obiettivo di “Quarc”, progetto di ricerca e sviluppo sulle qualità delle produzioni tipiche regionali appartenenti a cinque filiere del territorio: vitivinicola, cerealicola (pasta), olivicolo-olearia, lattiero-casearia e castanicola.

Dalla tracciabilità dei prodotti alla valorizzazione dei processi caratterizzanti le cinque filiere, dalla sicurezza alimentare alla competitività sul mercato globale dell’intero sistema agroalimentare, gli aspetti strategici del progetto partito nel 2013nel quadro delbando regionale Campus (in attuazione degli Obiettivi Operativi 2.1 e 2.2. del P.O.R. Campania Fesr 2007 – 2013), verranno presentati giovedì 18 dicembre ad Avellino alle ore 10.30 presso l’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del CNR durante l’evento “Ricerca&Impresa in Campus. La qualità nell’agroalimentare in Campania”.

I PARTNER DEL PROGETTO QUARC

A guidare il Progetto di ricerca “Qualità delle produzioni tipiche campane ed il suo territorio: approcci innovativi ed integrati per rafforzare la competitività del sistema Agroalimentare – Quarc” è la “MastroberadinoS.p.A”, storica cantina di Atripalda divenuta negli anni tra le più rinomate aziende vitivinicole al mondo, insieme a numerosi Istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), l’Università di Napoli “Parthenope” ed altre imprese appartenenti filiere coinvolte: “De Matteis Agroalimentare S.p.A” per la filiera cerealicola, “Basso Fedele & figli S.r.l.” per quella olivicolo-olearia, le “Aziende Agricole Associate S.r.l.”per la filiera lattierocasearia e “Perrotta Gigliola” per quella castanicola.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

“Ricerca&Impresa in Campus. La qualità nell’agroalimentare in Campania”.

18 dicembre 2014 – ore 10,30

Aula Bottazzi

Istituto di Scienze dell'Alimentazione – Consiglio Nazionale delle Ricerche

Via Roma 52 a/c – Avellino

10,30 – Saluti d’apertura

10,45 – Presentazione del progetto QUARC

11,20 – Quadro introduttivo – le filiere coinvolte

Risultati intermedi e sviluppi futuri – Testimonianze imprenditoriali

11,30 – Filiera lattiero-casearia:

11,45 – Filiera olivicolo-olearia:

12,00 – Filiera cerealicola (pasta):

12,15 – Filiera vitivinicola:

12, 30 – Filiera castanicola:

Ore 12,45 – Conclusioni