Il Bettelmatt incontra il Barolo

Terminologie prese in prestito, come B-to-B, o Spress Bar per segnalare un evento di gran classe: l'abbinamento Bettelmatt-Barolo.

Numerose ed interessanti le iniziative che si svolgeranno nella provincia del Verbano Cusio Ossola a partire dal weekend dell’Immacolata che introduce ai festeggiamenti del Natale.
Evento di grande richiamo per addetti ai lavori, esperti gastronomi e gourmet il giorno 7 dicembre a Verbania, quando con la dovuta solennità verrà proposta alla stampa ed ai fortunati che riusciranno a prenotarsi una degustazione abbinata di grande valore. L’occasione sarà il convegno “Demarcazione
nell’Agroalimentare” che la Provincia del Verbano Cusio Ossola ha voluto per sottolineare l’importanza e l’attenzione posta alle produzioni tipiche di alta qualità come espressione di un territorio.
IL Bettelmatt è un formaggio che esprime compiutamente questa definizione ed il Barolo è il sinonimo stesso della viticoltura piemontese migliore.
Per celebrare al meglio questo connubio, a margine dell’incontro, 2 forme del pregiato Bettelmatt, una stagionata oltre 24 mesi (annata 2007), una della stagione 2009, saranno aperte ed abbinate a nobili Barolo del 2005.
A seguire, dopo l’abbinamento in purezza, sarà possibile farsi stupire dalle deliziose ricette a base di Bettelmatt preparate da Denis Croce del Ristorante Marconi di Crodo, uno dei rispettosi interpreti di questa eccellenza del Verbano, Cusio e Ossola (VCO).
Il tutto avverrà nell'elegante cornice dell’Hotel Ancora a Verbania Intra, a partire dalle 17.30 per operatori, dalle 18.30 per appassionati, nel giorno dedicato a Sant’Ambrogio, una giornata adatta per approfittare e fare una bella gita sul Lago Maggiore.
Costo della degustazione 10 €, prenotazioni necessarie, dato il numero chiuso.

Spress Bar
il formaggio al Bar

Ma non basta, B-to-B sarà solo una delle gustose novità del periodo prenatalizio, infatti, per tutto il mese, dal 5 al 19 dicembre, debutterà l’iniziativa “Spress Bar”, un neologismo che vuole imprimere un forte significato locale ad una tendenza in forte espansione nella somministrazione di qualità, quella dei Bar à Fromage di derivazione francese, nel mondo diffusi anche come Cheese Bar, un luogo dedicato al culto di questo alimento, declinato in tante varietà e stagionature.
Nell’arco Alpino SPRESS era il termine usato anticamente per definire il Formaggio, nasce, dunque, spontaneo associare ad esso questa bella abitudine dei consumatori moderni più evoluti.
Così, mentre si visiteranno i Mercatini di Natale di tutto il VCO, si potrà fare tappa in alcuni locali di Verbania, Omegna, Santa Maria Maggiore, Crevoladossola e Domodossola, per soffermarsi a meditare davanti ad un buon bicchiere di vino, gustando uno dei tanti formaggi della valli e delle montagne di queste zone proposti per un insolito aperitivo dai produttori locali, alcuni dei quali saranno presenti per incontrare i visitatori e far conoscere ed apprezzare il frutto delle loro fatiche.
Un’occasione nuova per entrare in contatto con un territorio, per riempire di contenuti concreti il concetto di filiera corta e di km Zero, per conoscere e consumare in un minitour locale i ricercati formaggi della Provincia del VCO.

PRENOTAZIONI ed INFORMAZIONI:
ufficioturistico.cmadf@ruparpiemonte.itoppure 0324 618431