Gli italo-francesi chiudono la campagna di frutta e verdura

Frutta&Verdura, scoprila, gustala, sceglila dà i numeri

Si chiude il terzo anno della campagna di comunicazione promossa da Alimos in Italia e Interfel in Francia
con il sostegno dell’unione europea e del Mipaaf

Giunge a termine la campagna di comunicazione triennale franco – italiana Frutta&Verdura, scoprila, gustala, sceglila, a cura di Alimos, società cooperativa da oltre 40 anni al servizio del settore agro – alimentare (www.alimos.it), e Interfel, Interprofessione francese della frutta e della verdura (www.interfel.com), con l’obiettivo di consolidare il consumo di frutta e verdura nelle abitudini alimentari quotidiane di bambini e adolescenti dai 3 ai 18 anni, facendogli compiere un percorso di scoperta, gioco, divertimento con l’aiuto attento di educatori e genitori.

Grazie a Frutta&Verdura, scoprila, gustala, sceglila i bambini e gli adolescenti sono stati invogliati al consumo della frutta e della verdura fresca attraverso un insieme di attività che avevano lo scopo comune di accrescere l’attenzione verso le qualità dei due alimenti valorizzando la scoperta sensoriale e il gesto della preparazione, rito importante nelle diverse fasi di sviluppo del bambino, soprattutto nella fascia 3 – 5 anni.

Nel corso dei tre anni la campagna ha concretizzato il suo obiettivo con una serie di attività diverse declinate per seguire i valori faro del progetto: gite in fattoria con le famiglie per stimolare la curiosità lungo tutta la filiera produttiva, attività nelle scuole con fornitura di kit pedagogico per migliorare la conoscenza della frutta e della verdura attraverso momenti di divertimento e apprendimento, sezione dedicata del sito www.frutti-veggi.eu completa di giochi divertenti e golose ricette, partecipazione a diversi Saloni.

Il sito internet
Il sito web www. frutti – veggi.eu, declinato in tre sezioni a seconda del target da sensibilizzare, ha raggiunto 27 655 visitatori unici dall’aprile 2013 al settembre 2015 e in particolare: la sezione in italiano per i bambini dai 3 ai 5 anni, www.frutti-veggi –bambini.eu, con 11 189 visitatori e quella dedicata agli adolescenti dai 12 ai 18 anni, www. frutti –veggi-ragazzi.eu, con 21 421 contatti. I diversi siti rimandavano anche alla pagina Facebook, pensata appositamente per attirare l’attenzione dei ragazzi su alimenti più sani e sfiziosi come la frutta e la verdura allontanandoli da prodotti junkfood, che nel corso dei tre anni ha raccolto 19 920 Like.

Il kit pedagogico – Azione Scuola

Il progetto ha coinvolto 794 scuole italiane dell’infanzia con 69.881 bambini per un totale di 7.731 kit distribuiti con lo scopo di migliorare la conoscenza della frutta e della verdura attraverso momenti ludico – educativi. Il kit era composto da DVD informativo, poster, schede pedagogiche, giochi e guida di utilizzo.

Le visite presso le strutture agricole

Durante i tre anni di attività numerosi sono stati i ragazzi implicati nelle visite presso le strutture agricole del centro – nord. L’educazione al consumo consapevole di frutta e verdura fresca di qualità è stata protagonista ancora una volta dell’operazione di promozione nelle strutture agricole italiane partecipanti alla Giornata strutture agricole aperte che ha permesso ai bambini e ai loro genitori di sviluppare la conoscenza del territorio, della produzione e della vita rurale imparando così le dinamiche globali che animano la filiera. Durante queste giornate i materiali ludico – pedagogici sono stati messi a disposizione degli ospiti.

I Saloni

L’attività europea è entrata anche nei principali saloni agricoli e in quelli dedicati al consumatore finale come Artigiano in Fiera con più di 60.000 degustazioni di frutta e verdura nel corso del salone, G! come giocare che ha visto aumentare le presenze dei bambini coinvolti a +17% dal 2013 al 2014, Macfrut con 30 laboratori organizzati per un totale di 562 bambini coinvolti delle scuole dell’infanzia e della scuola secondaria di I grado. La frutta e la verdura sono state oggetto principale in tutte le sue forme per un percorso alimentare, sensoriale e di degustazione.

Frutta e verdura: scoprila, gustala, sceglila e lo sport

La campagna di sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura non poteva poi mancare ad un grande evento sportivo come il Trofeo Settecolli a Roma, in cui le grandi promesse del nuoto internazionale si sono sfidate in gare mozzafiato. Sponsor per tre anni consecutivi dell’evento, Frutta&Verdura, scoprila, gustala, sceglila ha avuto il merito di offrire uno snack sano e gustoso a tutti gli ospiti promuovendo uno stile di vita equilibrato, abbinando allo sport la giusta alimentazione, sempre ricca di frutta e verdura.

Il progetto Frutta&Verdura, scoprila, gustala, sceglila ha raggiunto in modo positivo gli obiettivi prefissati ossia divulgare al meglio un messaggio educativo spesso piuttosto difficile da affrontare: convincere i più piccoli ad assumere la giusta quantità quotidiana di frutta e di verdura. Questo è stato possibile anche e soprattutto grazie al prezioso contributo dato al progetto dai soci di Alimos, in particolare Alegra, Apofruit Italia, Apoconerpo, Assomela, Naturitalia, Orogel Fresco.

Alessandra ZACO
Senior Account manager
Via San Giovanni sul Muro, 14
20121 Milano – Italia
alessandra.zaco@sopexa.com
www.sopexa.com