Fiera nazionale del Tartufo bianco d’Alba

Lezioni di Gusto presso il Palazzo Mostre e Congressi di Alba che si inaugura il primo ottobre e che dal 2 al 24 ottobre durante la Fiera nazionale del Tartufo d’Alba si trasformerà in una grande cucina divenendo un palcoscenico colmo di sapori e di profumi.
Protagonisti i cuochi ed i piatti tipici delle Langhe
Una serie di lezioni di gusto durante le quali si potranno apprendere i segreti della cucin, ma anche degustare alcune delle pietanze più prelibate della gastronomia locale, appena preparate dalle mani esperte di rinomati cuochi.
Otto appuntamenti gastronomici e degustativi per apprezzare la cucina tradizionale di Langa in compagnia dei cuochi ed in accompagnamento ai suoi vini.
Sarà possibile assistere alle varie fasi della preparazione dei piatti, carpirne i segreti, vedere da vicino come una ricetta prende vita, come prodotti di grande qualità si trasformano in piatti che emozionano.
Ogni lezione sarà introdotta da esperti di gastronomia del territorio, che affiancheranno i cuochi svelando la storia e gli aneddoti dei piatti protagonisti, alla ricerca delle radici di una cultura enogastronomica unica al mondo.
Al termine della lezione di cucina sarà possibile degustare il piatto che si è visto prendere vita tra le mani sapienti dei cuochi, insieme ad altri, in un menu degustazione arricchito dai vini del territorio, selezionati e proposti da esperti sommelier che ne illustreranno le caratteristiche e gli abbinamenti.

IL PROGRAMMA

Sabato 2 ottobre, ore 20
Lezione di cucina: la fonduta
Menu degustazione: capunet – fonduta – bonèt
Introduce e coordina: Armando Gambera

Domenica 3 ottobre, ore 11.30, 14, 16.30
Lezione di cucina: il brasato al barolo
Menu degustazione: peperoni con bagna caoda – brasato al barolo – pere cotte nel vino
Introduce e coordina: Giancarlo Ricatto

Sabato 9 ottobre, ore 20
Lezione di cucina: la finanziera
Menu degustazione: tinche di Ceresole in carpione – finanziera – pesche ripiene
Introduce e coordina: Armando Gambera

Domenica 10 ottobre, ore 11.30, 14, 16.30
Lezione di cucina: il fagiano in salmì
Menu degustazione: lingua in giardino – fagiano in salmì – torta di nocciole
Introduce e coordina: Giancarlo Ricatto

Sabato 16 ottobre, ore 20
Lezione di cucina: la lepre al civet
Menu degustazione: lingua in giardino – lepre al civet – formaggi (murazzano, robiola di Roccaverano, bra duro) con cognà
Introduce e coordina: Armando Gambera

Domenica 17 ottobre, ore 11.30, 14, 16.30
Lezione di cucina: la fonduta
Menu degustazione: capunet – fonduta – bonèt
Introduce e coordina: Giancarlo Ricatto

Sabato 23 ottobre, ore 20
Lezione di cucina: il brasato al barolo
Menu degustazione: peperoni con bagna caoda – brasato al barolo – formaggi (murazzano, robiola di Roccaverano, bra duro) con cognà
Introduce e coordina: Giancarlo Ricatto

Domenica 24 ottobre, ore 11.30, 14, 16.30
Lezione di cucina: la finanziera
Menu degustazione: lingua in giardino – finanziera – pere cotte nel vino
Introduce e coordina: Giancarlo Ricatto
Per saperne di più:www.turismoinlanga.it
e-mail: info@turismolanga.it

Cesare Tibaldeschi