Concorso “Europa e giovani 2005”

L’IRSE (Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia, (con il sostegno di Banca Popolare FriulAdria, Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone e con il patrocinio delle rappresentanze italiane di Commissione e Parlamento Europeo e della Regione Friuli Venezia Giulia) ha bandito un concorso dal titolo “Europa e giovani 2005” .
Il bando completo si trova al www.culturacdspn.it o lo si può richiedere a IRSE Via Concordia 7 33170 Pordenone Tel. 0434365326 fax 0434364584 irse@culturacdspn.it.
Scade il 25 marzo 2005 per concorrere e vincere premi, come 500 Euro o l'iscrizione ad un corso di lingua all'estero, o a settimane giovanili internazionali, in cui fare musica, sport e discussioni impensabili.
Gli argomenti sono divisi tra scuole elementari, medie inferiori, medie superiori di ogni tipo e università (di tutte le facoltà anche giovani laureati, purché sotto i ventisette anni).
Quindici le tracce che spaziano dai temi riguardanti l'Europa tra identità e coesione, al concetto di laicità dello stato, alla gestione dei rifiuti, al grado di salute dei mari europei, all'entrata della Turchia nella Ue, al commercio dei farmaci a quello delle armi, ad altro ancora.
Il Concorso – cui hanno partecipato nella scorsa edizione oltre un migliaio di studenti di tutt’Europa (Italia, Austria, Slovenia, Croazia ecc)- è un invito ad affrontare temi di scottante attualità documentandosi e mettendo “nero su bianco” le proprie opinioni.
In tempi di comunicazioni con SMS, l'impegno a scrivere e argomentare permane ed i giovani e la scrittura formano un binomio essenziale per il futuro della società europea e mondiale.

Per saperne di più: leggere il bando