Attenzione agli effetti indesiderati dei diuretici

Un paziente su cinque trattato con diuretici ha livelli molto bassi di molecole come sodio e potassio e solo uno su tre si e' sottoposto a test.
Lo rivela un'indagine del British Journal of Pharmacology che chiede attenzione nel prescrivere i diuretici, importanti per abbassare la pressione, ma che possono far crollare i livelli di potassio e sodio mettendo i pazienti a rischio di aritmie cardiache, o di cali di pressione che possono dare vertigini e facilitare cadute tra le persone anziane.

Ansanews