Fagioli rossi di Angiuano

Ad Anguiano la coltivazione dei fagioli rossi di Angiuano Dop è particolarmente curata.

Ecco una ricetta per sei persone:

Ingredienti:

600 g di fagioli rossi di Angiuano Dop
300 g di pancetta fresca
250 g di chouriço ​​fresco
Una cipolla
3 spicchi d’aglio
sale
Olio extra vergine d’oliva
Peperoni
La sera prima lava i fagioli e mettili a bagno in un litro e mezzo d’acqua.
La mattina dopo metti a cuocere con la stessa acqua di ammollo, insieme alla pancetta, alla cipolla tritata finemente e a fuoco vivace.
Quando iniziano a bollire “spaventali” con un bicchiere di acqua fredda.
Quando ricomincia a bollire, porta a ebollizione. È così che rimarranno il resto della mattina, spesso dando alla padella un movimento avanti e indietro.
Quando i fagioli sono cotti, aggiungi il chorizo ​​e il sale. Lascia bollire per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto la padella.
Quindi fai un rimaneggiamento con l’aglio e la paprika. Continua a mescolare la casseruola per un po’, sempre a fuoco lento. Togli dal fuoco e servi.

Il chouriço

Il termine chouriço in portoghese, chorizo in spanolo, chorizu in asturiano, chourizo in galiziano, xoriço in catalano) indica numerosi tipi di insaccati e salsicce, di solito a base di carne bovina, suina e speziati con paprica, tipici della penisola iberica (Portogallo, Spagna e Andorra) e di alcune ex colonie spagnole (Argentina, Uruguay, Porto Rico, Repubblica Dominicana, Filippine, Colombia, Messico).

Caratteristiche

Insaccati portoghesi: chouriços e farinheiras
Caratteristica del chorizo è che la carne di maiale non è macinata ma tritata in modo grossolano, e condita, oltre al sale, con paprica dolce o piccante. È proprio la paprica a dare al salame il caratteristico colore rosso e sapore.

Il chorizo vela ha una forma sottile e allungata ed è condito con paprica piccante. Il morcón de chorizo ha una forma tozza e grossa, è insaccato nell’intestino cieco ed è condito con paprica dolce e aglio.