Altro successo dei vini Pellegrino

Dopo la Gran Medaglia d’Oro al Vinitaly e le due medaglie al Concorso di Bruxelles, l'Azienda vinicola "Cantine Pellegrino" fa incetta di premi all’International Wine Challenge”, organizzato dalla rivista Wine & Spirits di Londra.
Il Marsala Superiore Secco ha vinto la medaglia d’oro, l’argento è andato al Marsala Superiore Garibaldi Dolce, il bronzo al Fiorile Grecanico 2004 e una menzione al Cent’are Rosso Nero d’Avola 2002.
Si tratta di prodotti presenti già da diverso tempo sul mercato inglese e che erano in mostra alla recente Fiera "Wine e Spirit" di Londra.
Altro riconoscimento importante è stato ottenuto da uno dei vini fiori all’occhiello dell’azienda: il Tripudium Sicilia Igt 2002, un taglio bordo-marsalese ovvero un blend di Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon e Syrah.
A conferire il riconoscimento è Decanter, tra le migliori riviste al mondo nel panorama delle pubblicazioni sul vino.
“Siamo molto felici di ottenere questi riconoscimenti – afferma Massimo Bellina, Export Manager – che premiano l’impegno profuso per la realizzazione di questi prodotti”.