A Sorrento, il premio "Sirena d'Oro" per il miglior olio extravergine d'oliva

L'olivo è senza dubbio uno dei simboli della Campania.
Lo è nella storia e nella cultura degli uomini che la abitano; lo è per il tessuto economico del territorio; lo è per il paesaggio, che a partire dai suggestivi paesi delle aree interne fino ai borghi costieri è dominato da olivi secolari, che si ergono a guardiani di questo splendido territorio.
Per questo si tiene a Sorrento il Premio Nazionale riservato agli Oli Dop Sirena d'Oro di Sorrento, giunto alla sua III edizione e per questo la Campania diventa per un mese intero il centro della olivicoltura italiana di qualità.
Dal 18 febbraio al 19 marzo, durante il Mese dell'Olio Dop in Campania, sono infatti in programma su tutto il territorio una serie di iniziative dedicate non solo ai tecnici e agli operatori del settore ma soprattutto ai consumatori, che attraverso dibattiti sui principali temi del comparto, momenti di divulgazione, di formazione e di degustazione potranno avvicinarsi al mondo dell’Olio di oliva Dop, un mondo tanto ricco quanto ancora poco conosciuto e la splendida cornice della Penisola Sorrentina è l'ambiente ideale per realizzare la III edizione del Premio Sirena d’Oro di Sorrento, unico concorso nazionale riservato agli Oli Dop.
È prevista la partecipazione di oltre 150 ditte produttrici, in rappresentanza di tutte le Dop italiane.
Il Regolamento assicura la massima imparzialità e professionalità. Quest’anno è prevista una preselezione degli Oli partecipanti, che verranno raggruppati per singola Dop e valutati da una Commissione composta da 12 capi panel.
Per ciascuna denominazione di origine potranno accedere alla fase finale solo i due migliori Oli, a cui verrà conferita la Menzione di Merito.
Gli Oli finalisti verranno valutati per l’assegnazione delle Sirene d’oro da una Commissione composta da 16 capi panel, presieduta dal Prof. Luciano Di Giovacchino.
Il Premio prevede tre categorie per gli Oli extravergine di oliva Dop partecipanti: fruttato leggero fruttato medio, fruttato intenso.
I premi Sirena d’Oro di Sorrento saranno così assegnati:
Sirena d’Oro al I classificato di ogni categoria;
Sirena d’Argento al II classificato di ogni categoria;
Sirena di Bronzo al III classificato di ogni categoria.
La proclamazione dei vincitori e le premiazioni si terranno il 19 marzo 2005 presso il Teatro Tasso di Sorrento (Piazza S. Antonino,1), in occasione della Iv Assise dei Consorzi di Tutela degli Oli Dop.
Obiettivo dell'iniziativa è, infatti, diffondere la conoscenza sugli Oli extravergine di pregio, nella convinzione che la definitiva affermazione di questo prodotto sia ostacolato prevalentemente da una carente comunicazione delle sue straordinarie qualità organolettiche e nutrizionali.
Questa terza edizione è ancora più ricca di appuntamenti rispetto alle precedenti, grazie alla convinta adesione di un crescente numero di Enti, che hanno instaurato un positivo clima collaborativo.
Sito Regione Campania

Città dell'olio