Una stella di nome ''Star'' in Mostra a Milano

L' arte e la sua applicazione hanno molteplici spazi di espressione; fra questi la gastronomia, vale a dire, proprio l'arte di ben rappresentare le vivande. Se si vuole però andare oltre ed affidare il materiale strettamente connesso alle preparazioni alimentari (in questo caso le confezioni di dadi Star) a dei veri e propri artisti, ecco che nascono delle creazioni che stupiscono, affascinano e dimostrano quanto sia importante la creatività e quanto venga valorizzato un prodotto di per sé molto semplice, come lo è il dado.
Ebbene con la sua classica forma a "cubetto", rivestito però maliziosamente di verde smagliante per distinguere il sapore "Vegetale", dall'oro intenso del dado "Ricco", ha trionfato nelle opere d'arte realizzate ed esposte al Club "ConGusto" di Milano (Via Manzoni, 23).
Una Mostra con opere quasi tutte al femminile, presentate dalla giornalista e critica Beba Marsano.
Assente per impegni professionali oltre oceano l'unico autore maschile, Alfredo Rapetti, (figlio del celebre paroliere Mogol)che ha rappresentato un'opera di grande severità e suggestione: un pannello su cui campeggiano in una sorta di rincorrersi, forme argentee ricollegabili ai cubetti oggetto dell'evento e…nell'angolo superiore sinistro, un unico dado d'oro, per attestarne la preziosità.
Altra artista, Angela Matera un personaggio… a sorpresa.
Il guizzo degli occhi, la linea asciutta del fisico, vestita in modo falsamente "casual", bensì di grande gusto, la dicono lunga sulla scioltezza "mentale" di questa giovane artista di origini siciliane.
Una poliedrica creatrice e scenografa della moda, che da anni segue i più importanti stilisti italiani nel creare il filo coduttore tra le loro collezioni e le scenografie. E qui bisogna darle il merito della sua creazione: "La donna Stella", un'immagine abbagliante esclusivamente vestita di piccoli preziosi cubetti d'oro che dimostrano quanto si possa realizzare mettendo in campo la creatività (se si ha la fortuna di possederla!).
Adriana Lohmann ha interpretato in modo "fantastico" l'utilizzo nell'arte del materiale "dado", facendo nascere una composizione floreale nella sua creazione "Fioritura nella testa" e completandone il busto con una miriade di cubetti color verde brillante.
Quest'artista brasiliana utilizza di preferenza materiali inediti che diventano di volta in volta originali lampade, oggetti luminosi e creativi di arredamento, tratti anche da materiali riciclabili.
Questo mini stages creativo è proseguito nella cucina di "ConGusto", dove lo Chef, Dario Biotti ha intrattenuto i giornalisti presenti, attenti soprattutto a catturare i segreti ed i suggerimenti, che trapelavano man mano che le preparazioni procedevano e che lo chef commentava con professionalità.
Iniziamo dalla prima:

"Capricci ai sette odori"
Ingredienti
Dosi per 4 persone:
320 g. pasta corta (trofie)
30 g. scalogno
50 g. peperoni rossi
60 g. peperoni gialli
80 g. zucchine
80 g. carote
80 g. pomodoro
olio extra vergine d'oliva
1 rametto rosmarino
8 foglie di basilico
sale
1 dado Star Classico
Procedimento:
Taglia le verdure a cubetti, soffriggi in olio extra vergine d'oliva, prima il rametto di rosmarino (che poco dopo toglierai), poi lo scalogno tritato ed infine aggiungi le verdure ed, a fuoco alto, falle cuocere per 5' (non devono appassire bensì divenire croccanti.
Cuoci la pasta in 3 lt. di acqua con l'aggiunta di 1 dado Star Classico e poco sale (ne bastano 20 g.).
Scolala al dente e saltala (con l'aggiunta di un po' di acqua di cottura) nella padella delle verdure.
Il risultato è un sapore delicato che fa risaltare il gusto piacevole di questo condimento a base di verdure.

***

Risotto allo zenzero e limone
Ingredienti (per due persone)
200 g. di riso Superfino
1 radice di zenzero fresca
1 limone
cipolla
70 g. burro
50 g. parmigiano reggiano
vino bianco 1 bicchiere
sale q.b.
pepe nero q.b.
brodo vegetale preparato con 1 Dado Star
Procedimento:
Pela e grattugia lo zenzero
Taglia le bucce di un limone a julienne
Sbuccia la cipolla e tritane 1/4 parte
In una casseruola fai fondere il burro ed imbiondiscivi la cipolla; unisci il riso e fallo tostare. Mescola per due minuti, sfuma con il vino bianco ed aggiungi il brodo vegetale.
Procedi con la cottura come per il risotto classico.
Togli dal fuoco, unisci lo zenzero e le scorze di limone grattugiati, manteca con il restante burro ed una macinata di pepe nero.
Mescola energicamente e servi all'onda.

***

Galletto ruspante alla crema Masala
Ingredienti (espressi in cucchiaini da caffè) per il Masala (miscela di spezie):
Zafferano in polvere 1
Peperoncino di cayenna in polvere 1
Coriandolo in polvere 2
Cumino in polvere 2
Curcuma 2
Cannella 2
Pepe bianco 1
Zenzero 2
Chiodi di garofano macinati 1
Procedimento:
Miscela insieme tutti gli ingredienti ed otterrai il Masala, con l'esperienza potrai ottenere varie miscele, in base al gusto personale.
Ingredienti:
Galletto ruspante tagliato a pezzi 800 g.
Burro 50 g.
Sedano 1 gambo
Aglio 1 spicchio (vestito e schiacciato)
Cipolla: mezza
Farina 00: 100 g.
Coriandolo fresco macinato: 1 cucchiaio
Brodo vegetale mezzo litro
1 dado Star
Masala (precedentemente preparato)
Procedimento:
Taglia il galletto in pezzi, riduci a tocchetti il sedano e la cipolla, schiaccia l'aglio (che andrà poi eliminato) senza privarlo della pellicina.
Stempera la farina, aggiungendovi un cucchiaino di Masala e versala sul piano di lavoro; passa i pezzi di galletto nella farina togliendo l'eccesso con l'aiuto di un setaccio.
Fai scaldare una casseruola e fai fondere il burro; quando è liquefatto aggiungi lo spicchio d'aglio schiacciato ed i pezzi del galletto; doralo da ambo le parti e quando si formerà una crosticina, toglilo dal fuoco.
Poni nella casseruola le verdure a tocchetti e lasciale appassire aggiungendo un mestolo di brodo e facendole cuocere per qualche minuto.
Rimettere nella casseruola le parti del galletto, cospargi con il restante Masala, aggiungi le verdure e il brodo caldo.
Chiudi il coperchio e lascia cuocere a fuoco vivo per una ventina di minuti.
Servilo, dopo averlo cosparso di coriandolo fresco.

Il prossimo appuntamento del 18 aprile tratterà i "Piatti unici mediterranei" con ricette del tutto esclusive, firmate Star…una stella in cucina!

Danila ORSI