Sigep a Rimini:gli eventi in programma

Tra i grandi temi: la pasticceria internazionale.

Alla Pastry Arena e all´International Festival PastryandChef ogni giorno performance e concorsi coi grandi Maestri del dolce artigianale provenienti da tutto il mondo

Rimini, 13 gennaio 2015 – Un palinsesto straordinario. Ecco cosa attende gli operatori della filiera del dolce artigianale al prossimo SIGEP, in programma a Rimini Fiera dal 17 al 21 gennaio 2015.

I Pastry Events (pad. B5) si aprono nelle prime due giornate, sabato 17 e domenica 18 gennaio, con i più straordinari giovani talenti del mondo che si confronteranno nel Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores (JWPC). Sono attese nove squadre dai cinque continenti, pronte a duellare nella suggestiva Pastry Arena (Padiglione B5). Iscritti Giappone, Taiwan, Singapore, Australia, Francia, Polonia, Croazia, Brasile e Russia. Come da tradizione, i concorrenti saranno chiamati a cimentarsi su un tema indicato dal regolamento, che quest´anno sarà l´Italian Food Style.

Lunedì 19 gennaio, sempre nella Pastry Arena, entreranno in scena i grandi Maestri della pasticceria italiana, che si contenderanno il titolo messo in palio dal Campionato Italiano della Pasticceria Seniores (over 23). I finalisti (Gabriele Vannucci, Andrea Valentinetti, Fabio Vaianella, Lorenzo Puca, Mario Buono, Roberto Miranti e Stefan Krueger) si sfideranno sul tema ´Il DNA della pasticceria´ interpretando e anticipando il meglio del ´made in Italy´.

Si continua martedì 20, con le giovani leve della pasticceria italiana che si confrontano nel Campionato Italiano Juniores under 23. L´estrosità dei giovani provenienti da tutta Italia avrà come ispirazione un´icona di gioventù e stile, la Vespa, che sarà proposta in maniera originale e innovativa negli elaborati artistici in zucchero e cioccolato e in armonia con le prove richieste dal concorso. A sfidarsi saranno: Andrea Restuccia, Immacolata Staltari, Mattia Cortinovis, Lorenzo Marin e Andrea Marzo).

Martedì 20 è in programma anche un´altra grande competizione, la Selezione italiana per individuare la rappresentante in vista di The Pastry Queen 2016. Le tre concorrenti giunte alla fase finale concorrenti dovranno ispirare le loro prove al tema ‘Stilisti e alta moda´. Attraverso la realizzazione delle sculture in zucchero o cioccolato, il dessert al piatto e l´anello ´Mini gioiello di dolcezza´, le concorrenti daranno vita a una ´sfilata´ di strabilianti creazioni di Haute Couture della pasticceria.

I Pastry Events avvengono sotto la supervisione di un Comitato tecnico formato da Rimini Fiera, Roberto Rinaldini – Accademia Maestri Pasticceri Italiani, CASTAlimenti, Pasticceria Internazionale e Conpait-Confederazione Pasticceri Italiani. L´evento è organizzato da Rimini Fiera e Sigep in collaborazione con CASTAlimenti e con il Patrocinio dell´AMPI, Relais Dessert e Conpait.
Aziende Partner: Debic, Besozzi Oro e Valrhona; Event sponsor: Hausbrandt; Sponsor tecnici: Bragard, Bravo, Electrolux, Eurovo; Irinox, Rondo, Sacar, Sagi, Selmi, Silikomart, Sirman.

Per tutte le cinque giornate, la scenografia della Pastry Arena sarà arricchita dalle sculture del Concorso Internazionale The Star of Sugar, la competizione dedicata allo zucchero. Un´autentica galleria di opere a rappresentare uno degli status symbol che ha fatto grande il Made in Italy, Ferrari: Uomo, Macchina, Mito. L´avventura di un personaggio che con la sua creatura ha lasciato un´impronta indelebile nel tempo, nasce da un sentimento e una passione che fungeranno da stimolo per mettere alla prova le capacità degli artisti dello zucchero provenienti da tutto il mondo. Otto i concorrenti, quattro italiani e quattro stranieri provenienti da Francia (2) Giappone e Portogallo.
Titlle Sponsor: Decosil.

Grande attesa sta generando il Campionato Italiano di Cioccolateria, promosso da Barry Callebaut e unica selezione valida per il Cacao Barry World Chocolate Masters 2015. Dodici i finalisti: Sandy Astrali, Massimiliano Baglivo, Silvio Bessone, Massimo Carnio, Luca Chiriacò, Ferdinando Esposito, Kim Kyunjoon, Martina Presta, Fabio Ravone, Eleonora Schiavone, Claudio Sordoni e Giuseppe Vitale, tutti selezionati nelle varie tappe italiane e che andranno a contendersi il titolo di ´Campione Italiano di Cioccolateria´ mettendosi alla prova sul tema ´Inspiration from Nature´.
Il successo del Maestro Davide Comaschi al Campionato Italiano di Cioccolateria di Sigep 2014, poi anche Campione Mondiale al World Chocolate Master di Parigi 2014, e a Sigep 2015 Presidente di Giuria, rappresenta un moltiplicatore di interesse per un evento che è in programma da sabato 17 a lunedì 19 al Padiglione B3.

Alla HALL D1 si animerà per cinque giorni l´International Festival Pastry&Chef, una panoramica sulle migliori tradizioni e le scuole dell´arte pasticcera dei cinque continenti, tra formazione e innovazione, realizzato con il coordinamento di Conpait, la collaborazione di Pasticceria Internazionale e IFSE-Italian Food Style Education e SigepGiovani. Un appuntamento che avvicina la pasticceria alla ristorazione e che sarà animato da un team composto da un docente ed un allievo provenienti da Perù, Brasile, Yaiwan, Filippine, Russia e Giappone.

Ad aprire le danze, sabato 17 e domenica 18, sarà il Festival delle Nazioni, una novità per SIGEP un grande omaggio in Italia rivolto alle culture dolciarie di tutto il mondo per uno scambio culturale di grande livello e anticipazione dell´EXPO 2015. L´iniziativa è promossa insieme a IFSE e Conpait e vedrà all´opera, dopo aver superato selezioni presso istituti di formazione, importanti esponenti dell´arte dolciaria provenienti da Perù, Brasile, Taiwan, Corea del Sud, Russia e Giappone.

Domenica 18 gennaio, nel pomeriggio, avrà luogo una Grande Sfilata Internazionale. In passerella le sei nazioni ospiti più l´Italia in una vera festa di sapori, profumi e colori! Una novità per Sigep, un omaggio che l´Italia rivolge alle culture dolciarie di tutto il mondo per uno scambio culturale di grande livello nonché anticipazione dell´Expo 2015. Un assaggio di quello che la nostra Nazione andrà a vivere nei mesi seguenti con l´Expo Milano 2015, quando la nostra cultura agroalimentare andrà a confrontarsi con le migliori tradizioni di tutto il mondo.

Il lunedì, 19 gennaio, tocca alla 4ª Coppa Italia della Pasticceria Artistica, contest promosso da GlamourItalianCakes in collaborazione con Pasticceria Internazionale e Tervi. Il tema di quest´anno è Cinema. Il fascino della Settima Arte. Lo dovranno interpretare i 10 partecipanti, autentici artisti del cake design, selezionati dal contest on line, che saranno giudicato dalla giuria di esperti su estetica e gusto. I dieci finalisti selezionati dal contest on line sono: Katia e Virginio Casantini, Oriana Capuano e Salvatore Chianese, Angela Penta, Patrizia Laureti, Cinzia D´Adamo e Barbara Marinelli, Emanuela Calì e Gianni Rapisarda, Daniela Spiga e Roberto Cosmo, Francesca Speranza, Paola Venturi e Eleonora Sdino e Federica Cipolla e Elena Bosca. A giudicarli anche una giuria di altissimo livello formata da Antonio Daloiso, Gian Luca Forino, Claudia Prati, Paola Sucato e Giulia Steffanina.

Martedì, 20 gennaio, è in programma, in collaborazione con Pasticceria Internazionale, SigepGiovani. Memorial Luciano Pennati, il concorso che dal 1991 è dedicato agli studenti e ai docenti degli Istituti professionali che in questa edizione ruoterà attorno alla pasticceria gelata.
Da 24 anni SigepGiovani è l´iniziativa che si rivolge alle giovani leve. Un progetto visionario 24 anni fa, messo in atto grazie all´impulso di Emilia Coccolo Chiriotti, con la supervisione tecnica di Fulvio Scolari e del compianto Luciano Pennati. Oggi il progetto è un´affermata realtà didattica, ‘immersa´ nella professionalità della fiera e in continua crescita, grazie alla direzione di Samuele Calzari e il fattivo supporto di aziende ed addetti al lavoro.
Come consuetudine, SigepGiovani avrà il proprio quartier generale nel Forum Pastry & Chef, al pad. D1. Ciascuna scuola disporrà i propri lavori su appositi tavoli per tutto il periodo espositivo, durante il quale allievi e docenti, a turno, saranno a disposizione dei visitatori per illustrare i loro prodotti e dare informazioni sugli Istituti.
Tra le 11 scuole presenti si svolgerà il concorso a squadre formate da quattro elementi sul tema Un mondo gelato in pasticceria; in palio il Trofeo ´Pasticceria Internazionale´.
SigepGiovani è anche presente, con i suoi studenti degli istituti alberghieri, attraverso stages in tutti i settori di Sigep presso le aziende collocate nei 16 padiglioni dedicati alla manifestazione. Un´iniziativa speciale sarà volta ad aprire per tutto l´anno l´opportunità di fare stages presso gli espositori e a promuovere gemellaggi con visite mirate nelle scuole dei 5 continenti. I protagonisti si dedicheranno al gelato dessert e SigepGiovani rappresenta una straordinaria ed unica possibilità per i ragazzi, normalmente – purtroppo – poco abituati a frequentare laboratori, di essere vicini a grandi maestri ed apprenderne le tecniche.

A chiudere le danze, martedì 20 gennaio, alle 17.00, la sfilata delle Sweet Table, ispirata al mondo della Settima Arte, a cura di Accademia Con.Ve.It, accompagnata dall´esposizione di torte, sempre legate al mondo del cinema.
L´International Festival Pastry&Chef continuerà anche per tutta la giornata del 21 gennaio con la sua esposizione e le dimostrazioni di pasticceria.

Da ricordare che in contemporanea a SIGEP, Salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali, si svolgeranno anche RHEX (Rimini Horeca Expo) con le tendenze del food & beverage extradomestico e A.B.TECH EXPO, la fiera che riunisce sotto l´unico ‘tetto fieristico´ tutto il settore bakery, dalla grande qualità della produzione artigianale all´innovativa tecnologie industriale.