Scoperte ulteriori virtù del succo di barbabietola

Il consumo regolare di succo di barbabietola può migliorare le prestazioni atletiche e aumentare la resistenza, abbassando la pressione sanguigna e riducendo la fatica.

Lo rivela uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Exeter (Regno Unito) e pubblicato sul Journal of Applied Physiology,
In due diverse occasioni, i ricercatori hanno fatto bere 500 ml di una bevanda sconosciuta a uno stesso gruppo di otto uomini di età compresa tra 19 e 38 anni per sei giorni consecutivi, quindi hanno fatto eseguire loro una serie di test standardizzati su una cyclette. In un'occasione la bevanda era succo di barbabietola biologica, nell'altra era un placebo a base di ribes nero.

I ricercatori hanno scoperto che gli uomini che avevano bevuto il succo di barbabietola erano in grado di compiere l'esercizio sulla cyclette per un periodo più lungo del 16 per cento (92 secondi) rispetto a quelli che avevano bevuto il placebo che, a sua volta, potrebbe consentire a un ciclista di coprire una determinata distanza più velocemente nella misura del 2 per cento. I partecipanti al test hanno inoltre mostrato una pressione arteriosa a riposo più bassa dopo aver bevuto il succo di barbabietola.

Il succo di barbabietola ha apparentemente indotto l'organismo a bruciare più lentamente l'ossigeno, così da tenere lontana la stanchezza più a lungo. I ricercatori non sanno perché le barbabietole causino l'effetto osservato, ma credono che i nitrati contenuti in questi ortaggi possano rallentare l'assorbimento dell'ossigeno nel corpo.

Fonte: www.naturalnews.com