Salone Internazionale del settore Ortofrutticolo

Il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, On. Giovanni Alemanno, ha fregiato con la propria presenza la giornata inaugurale della Fruit Logistica 2004, tenutasi dal 5 al 7 febbraio scorsi a Berlino. Il settore Ortofrutticolo Internazionale, come consuetudine da alcuni anni, ha iniziato l’anno 2004 con questo evento, che ha evidenziato una brillante ascesa al successo. Una forte crescita di Visitatori internazionali, la presenza di tutti i protagonisti del mondo ortofrutticolo, gli intensi rapporti d’affari di altissimo livello, nonché un programma di convegni di grande attualità hanno caratterizzato lo svolgimento di questa kermesse. Oltre 22.000 Visitatori (2003: 15.800),altamente professionali, provenienti da 90 Paesi hanno potuto informarsi, durante tre giornate di intenso lavoro, sulla più ampia offerta del mercato internazionale dell’Ortofrutta; il totale dei Visitatori, paragonato a quello del 2003, evidenzia uno straordinario incremento del 39%. 1112 sono stati invece gli Espositori che, provenienti da 54 Paesi, hanno potuto esporre la propria completa gamma di prodotti e servizi su una superficie espositiva di oltre 36.000 metri quadrati. La percentuale di espositori stranieri è stata intorno all’80%. L’ Italia, tra i leader mondiali a Fruit logistica 2004, è spiccata come il più grande Partner Europeo di questo avvenimento, con oltre 189 Espositori, rappresentando la più folta partecipazione estera alla Manifestazione. Il nostro Ministro, On. Giovanni Alemanno, ha potuto visitare le numerose aziende presenti al Salone commentando: “Fruit Logistica é un momento di importante verifica commerciale per il settore dell’Ortofrutta a livello internazionale e la presenza italiana dovrà essere sempre più rafforzata nella continua ricerca di un posizionamento di prodotto di grande qualità”.

Tra le più importanti presenze italiane a Fruit Logistica 2004 è spiccata la presenza del CSO (Centro Servizi Ortofrutticoli ) che con il suo stand “Piazza Italia”, é da diversi anni il cuore pulsante dell’imprenditorialità italiana al Salone, e nel cui ambito la O.P. Apo Conerpo ha concretizzato la sua presenza attraverso le proprie “Business Unit” Alegra e Naturitalia. Nell’edizione di quest’anno sono state al centro dell’attenzione le offerte espositive dei nuovi membri dell’UE, fra cui la Lituania, la Polonia, la Slovacchia, la Repubblica Ceca, l’Ungheria e Cipro, che con i loro prodotti freschi hanno fatto pregustare l’allargamento del mercato comunitario a 450 milioni di consumatori, avvenuto dal 1° maggio. Ben cinque Paesi hanno poi partecipato per la prima volta a FRUIT LOGISTICA 2004: Corea del Sud, Kenya, Panama, Slovacchia e Sri Lanka. I Paesi con il maggior numero di partecipanti sono le grandi nazioni ortofrutticole europee: Italia (189 espositori), Spagna (168), Francia (117), Paesi Bassi (82) e Belgio (44). Il commercio ortofrutticolo tedesco è stato presente al gran completo con tutte le imprese più note del settore; con 226 espositori, la Germania è stato il Paese con il maggior numero di partecipanti e ha occupato anche la più grande superficie espositiva, con uno stand collettivo di oltre 1.000 metri quadri.

http://vip8prod.messe-berlin.de/vip8_1/website/MesseBerlin/htdocs/www.fruitlogistica.de/index_d.html

Pietro Tibaldeschi