Pancake

Ricetta per 10 porzioni

Ingredienti: 5 g burro, 200 ml latte, 2 uova, 15 g zucchero, 150 g farina 00, 10 g lievito in polvere per dolci, 1 pizzico sale.

Procedimento: sciogli il burro e lascialo intiepidire. Separa i tuorli dagli albumi e monta gli albumi a neve ferma. Mescolate con una frusta elettrica i tuorli, il burro fuso e il latte. Setaccia la farina e mescolala con lo zucchero, il lievito per dolci e il sale. Unisci gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescola con una frusta elettrica. Incorpora gli albumi facendo dei movimenti delicati dal basso verso l’alto. Ungi una padella antiaderente con il burro e quando è calda versa un mestolo di impasto e lascia cuocere a fuoco basso. Gira i pancakes quando si formano le bollicine sulla superficie e fai cuocere ancora per qualche secondo. Una volta cotti mettili in un piatto distanziati gli uni dagli altri. Procedi in questo modo fino a finire l’impasto. Servili accompagnati da Composte, Nutella, Miele, Sciroppo d’acero ecc. ecc.

I pancake sono in genere disponibili in due varietà.

Quelli in stile europeo, che tendono ad essere sottili e piatti, o quelli in stile americano che sono più spessi e soffici.

Ecco una ricetta facile e veloce per preparare i pancake europei:

Metti 100 g di farina semplice, 2 uova grandi, 300 ml di latte, 1 cucchiaio di olio di semi di girasole o vegetale e un pizzico di sale in una ciotola o brocca grande, quindi sbatti fino a ottenere una pastella liscia.
Metti una padella unta su fuoco medio e, quando diventa calda, versa abbastanza pastella in modo che si sparga sul fondo della padella.
Quando un lato diventa dorato, gira il pancake per friggere l’altro lato e ripeti.
Un consiglio importante è quello di mantenere il forno a fuoco basso in modo da poter mantenere i pancake caldi mentre cuocete i rimanenti. E non dimenticare di abbinarli a succo di limone, cioccolato o qualsiasi altra cosa funzioni per te.

Per i pancake in stile americano, vuoi fare lo stesso processo ma aggiungi due cucchiai di burro fuso e zucchero semolato – oltre a un cucchiaino di lievito in polvere – alla tua pastella.

Questo lo renderà più denso quando verserai il composto in una padella e vedrai i pancake salire mentre cuociono, dandoti l’aspetto arrotondato distinto di un pancake americano. E assicurati infine di condire con molto sciroppo d’acero.