La Svizzera premia con una fetta di torta chi si vaccina

Una ‘dose’ di torta nella capitale Berna per festeggiare il successo della campagna vaccinale e per ingolosire gli indecisi a presentarsi all’appuntamento con l’immunizzazione.

A offrire il dolce è l’Ufficio Federale della Sanità Pubblica svizzero che ‘esulta’ in un tweet perché “la campagna di vaccinazione avanza bene. Due adulti su tre dai 16 anni in su hanno ricevuto almeno una dose di vaccino”.

E per celebrare i buoni risultati nel contrasto al Covid ha invitato tutti, attraverso i social e comprando le pagine dei quotidiani per pubblicizzare l’iniziativa, a gustare il dolce in piazza Federale. Con un avvertimento sulle ghiotte disponibilità: “Ce n’è finché ce n’è”. L’avvertimento e la lusinga culinaria “a chi vuole ricevere la prima vaccinazione” è che “può farlo sul posto”, accompagnando la dose del siero con una torta (o viceversa).

Fonte: Agi life