La Francia, Paese d'Onore a ''Cibus''

Il meglio dell’offerta agroalimentare francese presente a Cibus. Ampi spazi, show gastronomici ed iniziative di animazione.

Oltre 60 mila visitatori provenienti da 55 diversi Paesi, vetrina di prodotti innovativi e, allo stesso tempo, attenzione alla tradizione, centro del pianeta cibo: questo è Cibus – Salone Internazionale dell’alimentazione, e la Francia non poteva mancare a questo importante appuntamento. Dal 10 al 13 maggio la Francia, Paese d’Onore di questa 15esima edizione, dà appuntamento agli operatori italiani ed esteri del settore agro – alimentare e ai giornalisti con una presenza forte per far scoprire tutti i prodotti e sapori più caratteristici della gastronomia d’Oltralpe.

La Francia sarà quindi presente in differenti spazi gestiti da Sopexa per conto del Ministero francese dell’Alimentazione, dell’Agricoltura e della Pesca. Il viaggio comincia dal Padiglione 6, Stand F 004 per poi proseguire sempre nello stesso padiglione allo Stand E 004 finendo al Padiglione 1, Stand D 054. Le sorprese sui differenti tre stand sono molteplici e sapranno sicuramente stupire i visitatori. In modo particolare sullo Stand “Benvenuti in Francia” nel padiglione 1 – D054 sarà presente lo chef Danilo Angè che nei giorni 10 (dalle ore 13.00 alle 14.00), 11 (dalle ore 15.30 alle 16.30) e 12 maggio (dalle ore 15.30 alle 16.30) proporrà una serie di show culinari che avranno come protagonisti proprio i prodotti degli espositori francesi presenti.

Andiamo allora a scoprire i partner francesi che partecipano a Cibus. Il Padiglione 1, Stand D054 è dedicato ai prodotti lattiero – caseari: Fromagerie Pierucci e i suoi formaggi di pecora e capra; Entremont Italia e la sua selezione di formaggi; L’Armoricaine Laitière con formaggio a pasta dura contraddistinto da tradizione e qualità; e Fromi France, gruppo specializzato nella distribuzione all’export di marchi prestigiosi.

Si prosegue poi al Padiglione 6 con lo Stand F 004 dove si può visitare: Brasserie Pietra e le sue birre ottenute con metodi di lavorazione tradizionali; Corsica Gastronomia e il largo ventaglio di prodotti corsi di qualità; La Boulangère, società francese leader europeo nella produzione di brioche e prodotti dolciari; Planète Pain specializzata nel pane precotto e surgelato e nella pasticceria pronta da cuocere surgelata; e ancora Caillors sas, azienda che produce, alleva, macella e distribuisce quaglie fresche, surgelate, uova di quaglia e derivati.

Sempre nello stesso padiglione sullo Stand E 004 è protagonista tutto il sapore della carne francese rappresentata da Interbev – Associazione Interprofessionale Francese del Bestiame e delle Carni che promuove la carne di vitellone francese di qualità con la marca Bovillage. Lo stand Bovillage è circondato come sempre da importanti società francesi specializzate nella macellazione, lavorazione e commercializzazione di prodotti carnei come Bigard, Charal, Elivia, Socopa Viandes.

Su questo stand il giorno 10 maggio dalle 16.00 alle 17.00 lo chef Danilo Angè esalterà il sapore della carne francese protagonista di ricette tipicamente italiane. Inoltre il 12 maggio dalle ore 11.30 alle ore 13.00 si avrà anche la possibilità di assistere ad una sessione di taglio alla francese tenuta dal macellaio Lucien Dupart.

Inoltre sullo stand Interbev sarà possibile partecipare ad un concorso, tramite un totem interattivo, con ricchi premi in palio ed originali omaggi per tutti.