''Insieme c'è più gusto'' e Alemanno appoggia i due progetti

Il Ministro delle Politiche agricole e forestali Gianni Alemanno interverrà giovedì 19 gennaio alle ore 12 alla conferenza stampa "Insieme c’è più gusto – Agroalimentare: crisi o sviluppo?" che si terrà presso la Sala Cavour del Mipaf (Via XX Settembre, 20).
All’iniziativa, promossa dalla Compagnia delle Opere agroalimentari e dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, parteciperanno anche Don Mauro Inzoli, presidente della Fondazione, Camillo Gardini, presidente della Compagnia (agroalimentare), e Luciano Sita, presidente di Granarolo.
Nel corso della conferenza stampa saranno presentati due progetti, uno di solidarietà e uno di formazione. Il primo, “Insieme c’è più gusto”, organizzato dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, promuove l’impegno delle aziende agroalimentari nella donazione di alimenti ai bisognosi del nostro Paese, attraverso la rete Banco Alimentare Italiana, in occasione della Pasqua 2006. L’altro progetto, organizzato dalla Compagnia delle Opere agroalimentare, prevede l’istituzione di una Scuola di specializzazione post-laurea per direttori di aziende agricole, prima esperienza a livello europeo nell’alta formazione di operatori esperti nella gestione imprenditoriale di aziende agricole innovative.
Inoltre, sarà presentato il III Forum della Compagnia delle Opere Agroalimentare (con il patrocinio del Mipaf), dal tema “Agroalimentare: crisi o sviluppo?”, che si terrà il 20 e 21 gennaio a Gabicce Mare e al quale parteciperanno, tra gli altri, oltre al Ministro Alemanno, Federico Vecchioni, presidente di Confagricoltura, e Raffaello Vignali, presidente della Compagnia delle Opere.