IDEE SVUOTAFRIGO FIRMATE “LO CONTE”


Avellino, 7 gennaio 2021. La lotta allo spreco alimentare non va in vacanza. Anzi, è proprio dopo i lauti, ricchi e abbondanti pranzi delle feste di fine anno che l’impegno per riutilizzare tutti gli avanzi dev’essere al massimo. Non c’è, infatti, cena della vigilia, pranzo del 25 dicembre o cenone di Capodanno senza il solito strascico di avanzi che vanno a riempire il frigorifero e che rischiano di rimanervi a lungo, in attesa di essere recuperati in qualche modo. Ognuno ha le sue soluzioni “furbe” per riutilizzare questi avanzi, creando altre ricette e nuovi piatti da gustare in famiglia. Ma anche su questo fronte chi di noi non ha voglia di nuove idee “svuotafrigo”, che portino in tavola nuovi sapori e che sollecitino la fantasia e la creatività ai fornelli?
Anche Lo Conte fa la sua parte nella lotta allo spreco alimentare e si impegna al fianco di tutti i paladini del “no waste” suggerendo tante nuove ricette gustose e creative nate dalla creatività del team di foodblogger Badalù a partire dagli avanzi dei pranzi delle Feste, come salumi e formaggi, panettoni e pandori, torroni e frutta secca. Ricette così stuzzicanti e irresistibili che mai e poi mai, si direbbe che sono realizzate a partire da quel che resta del menu delle feste.

Ecco due ricette, una salata e l’altra dolce, nate dalla creatività anti spreco di Lo Conte.


Plumcake salato
Un piatto molto appetitoso e di grande effetto, che risolve un pranzo informale o una cena easy. E che è anche sorprendentemente facile da preparare. Ma soprattutto una ricetta che consente di evitare di sprecare alcuni avanzi classici delle feste, come le noci e il Gorgonzola con il mascarpone.
L’ingrediente immancabile per un risultato perfetto è la Farina Manitoba per salati de Le Farine Magiche: poco raffinata, realizzata con grani di forza e molto profumati, è perfetta per grandi evitati e per ricette dal sapore antico. Fondamentale anche l’apporto del Lievito istantaneo Il Mille Usi Decorì, estratto da chicchi di uva, senza glutine e biologico (è stato il primo lievito bio lanciato in Italia), adatto sia per le ricette dolci e salate, e utilizzabile sia nel forno tradizionale che nel microonde.

PLUMCAKE SALATO
Ingredienti:
250g di farina Manitoba per salati Le Farine Magiche
1 bustina di lievito istantaneo il Milleusi Decorì
80 g di parmigiano reggiano
3 uova
160 ml di latte
40 ml di olio evo
½ cucchiaino di sale
1 pizzico di pepe
Per il ripieno
60 g di gherigli di noci
100 g di gorgonzola al mascarpone
150 g di mortadella a cubetti
semi di girasole
Procedimento:
Preriscalda il forno statico a 180°. Versa in una ciotola e mescola la farina con il parmigiano reggiano. Aggiungi le uova, il latte a temperatura ambiente, l’olio, il sale e il pepe. Mescola a mano con una frusta, amalgamando bene tutti gli ingredienti. Aggiungi e mescola il lievito istantaneo, i gherigli di noce, il gorgonzola a pezzi, la mortadella a dadini e i semi di girasole. Trasferisci in uno stampo per plumcake, imburrato e infarinato. Cuoci per 45 minuti circa o sino a doratura. Lascia intiepidire prima di sformare e servi tagliato a fette.


Torta al cioccolato e arachidi al sale rosa
Un dessert golosissimo, che conquisterà tutti in famiglia, e che permette di utilizzare le arachidi (o tutte le altre tipologie di frutta secca) rimaste dopo i festeggiamenti di fine anno. L’altro ingrediente fondamentale di questa squisita torta è la Farina per Dolci Soffici Le Farine Magiche, che assicura una perfetta lievitazione, profumi e sapori unici grazie alla pasta madre essiccata da fermentazione di farina e acqua infusa con bacche di vaniglia e scorze di agrumi. Il tocco in più, poi, glielo dà la Glassa al cioccolato Decorì (“furba” perché già pronta per l’uso) che la avvolge in un “guscio” irresistibile, esaltato dal tocco raffinato della crema al caramello.


TORTA AL CIOCCOLATO E ARACHIDI AL SALE ROSA
Ingredienti per uno stampo a cerniera da 24-26 cm:
130 g di farina per Dolci soffici Le Farine Magiche
1 cucchiaino di lievito istantaneo Il Classico Vanigliato Decorì
8 g di zucchero a velo vanigliato Decorì
4 uova
4 cucchiai da tavola di acqua
130 g di zucchero semolato
1 pizzico di sale
20 g di cacao in polvere amaro
Per il ripieno
300 g di zucchero semolato
130 g di burro di ottima qualità a temperatura ambiente
150 ml di latte bollente
300 g di arachidi già puliti
sale rosa q.b.
Per la decorazione
1 confezione di Glassa al cioccolato Decorì
1 manciata di arachidi tostate e salate
Procedimento:
Imburra il fondo e le pareti dello stampo e fodera con carta forno. Preriscalda il forno a 180° (160° ventilato). Sguscia le arachidi, e tosta in forno o, in alternativa, in una padella antiaderente. Aggiungi, a fine tostatura, un po’ di sale rosa. Setaccia la farina, il lievito e il cacao amaro in polvere in una terrina. Monta con le fruste elettriche le uova, l’acqua, lo zucchero semolato, lo zucchero a velo vanigliato e il pizzico di sale. Otterrai un composto spumoso. Unisci le polveri setacciate e mescola utilizzando una spatola in silicone. Versa l’impasto nello stampo e cuoci per 25-30 minuti. Pratica sempre la prova stecchino. Sforna e lascia raffreddare su una gratella.
Ripieno:
Versa lo zucchero in una padella antiaderente e, lascia sciogliere a fuoco dolce. Unisci, quando lo zucchero comincerà a caramellarsi, incorporando bene e a più riprese, il burro. Togli dal fuoco e aggiungi il latte bollente. Riponi su fuoco e mescola fino a ottenere un composto denso. Unisci le arachidi tostate, tagliate grossolanamente. Tieni da parte una manciata che servirà per la decorazione. Mescola e lascia raffreddare. Dividi la torta in senso orizzontale. Disponi un foglio di carta forno su un piatto e appoggia lo stampo utilizzato per la cottura della torta, pulito e senza base. Sarà un perfetto ring, dove comporre il dolce. Inserirci una metà della torta. Ricopri di caramello con le arachidi. Appoggia l’altra metà della torta e pressa leggermente. Copri con la pellicola e riponi in frigo per un paio di ore. Togli la torta dal frigo, liberala dal ring e dalla carta forno, posiziona su un piatto e lascia a temperatura ambiente per 10 minuti.
Decorazione:
Realizza la glassa al cioccolato seguendo le indicazioni sulla confezione. Ricopri la torta, termina con le arachidi tenute da parte.


IL GRUPPO LO CONTE
:Fondato negli anni ’30 da Giuseppe Lo Conte, è un importante player nel settore delle farine speciali, degli ingredienti e degli
accessori. Conta un fatturato di 50 milioni di euro (per il 10% realizzati all’estero) con un’offerta composta da oltre 350 referenze tra
farine speciali, ingredienti, accessori e decorazioni per la preparazione di dolci. Al Gruppo Lo Conte fanno capo tre brand: Le Farine
Magiche (farine e miscele), Decorì (ingredienti, lieviti, aromi e decorazioni per pasticceria e panetteria), Molino Vigevano (farine
superpremium per l’Horeca e il retail).
Il Gruppo Lo Conte ha sede in Irpinia e ha quattro stabilimenti: Frigento (AV), San Benedetto del Tronto (AP), Torre d’Isola (PV) e San
Nicola – Ariano Irpino (AV).

Ufficio stampa Gruppo Lo Conte c/o fruitecom srl
Federica Morselli e Michela Dongi
www.locontenaturalimenti.it