Giochi di cioccolato e croccante

A Sestola (una settantina di chilometri da Modena), per il secondo anno si tiene dal 7 al 10 ottobre una manifestazione che ha per tema un argomento che interessa molti golosi appassionati di cioccolato che sono disposti a seguire ogni evento “a tema”.
Ideata da Marisa Tognarelli e promossa dall’associazione "Sestola ok", dalla Provincia di Modena e dal Comune di Sestola l ‘edizione prevede l’impiego del “cioccolato in tutte le salse” (dall’accostamento alla birra, ai distillati, ai funghi e all’aceto balsamico) o gustato così com’è per il suo dolcissimo aroma.
Fra le diverse iniziative, naturalmente aventi tutte per tema questo alimento, vi è un concorso fra i maestri pasticceri: Marisa Tognarelli, Walter Tagliazucchi di Pavullo, Fabrizio Galla di Torino, Pietro Piccagliani di Carpi, Alessandro Pasquini di Ancona, Roberto Cattinari di Agliana (Pt), Enrico Borsari di Soliera, Giorgio Grilli di Milano, i fratelli Casotti di Serravalle (Pt) e Cristiano Gaggion di Belluno.
Il gruppo sarà guidato dal maestro Danilo Freguja, campione mondiale di arte culinaria nel 1994 e ambasciatore italiano del cioccolato nel mondo.
Gli altri eventi in programma:
giovedì 7 ottobre:
– "Laboratorio del gusto" al Castello di Sestola: lezioni sulla storia del cioccolato e degustazioni per gli alunni delle scuole elementari (alle ore 10)
– degustazione guidata di cioccolato in abbinamento a vini e distillati (alle 16)
– una lezione aperta al pubblico sul "matrimonio" vino-cioccolato (alle 20 replica, con la birra). Venerdì 8:
al Castello per una lezione con assaggi ai ragazzi delle scuole medie (alle 10)
– degustazione guidata di vino, distillati e ciocolato (alle 16)
– Taverna Wine Cafè per degustazione in cui il cioccolato "sfida" affettati, formaggi e zuppe Sabato 9:
nelle vie del centro allestimenti di stand per lo più riservati al cioccolato, ma anche all’intaglio di frutta e verdura, alle castagne eccetera.
Alle ore 16 si apre il concorso "Dolce di castagne e cioccolato puro", mentre alle 20.50 al ristorante "Al poggio" è in programma la cena di gala con menu dove i funghi si "sposano" ai funghi porcini e all’aceto balsamico tradizionale.
Domenica 10 ottobre:
stand lungo le vie del centro e premiazione del concorso.
Per saperne di più:
www.appenninomodenese.net
e-mail: infosestola@msw.it

Alessandro Tibaldeschi