Food&Book a Montecatini Terme

Nella foto le chef ucraina e russa Olia Hercules e Alissa Timoskina

Dal 13 al 15 maggio 2022. La chef ucraina Olia Hercules e la chef russa Alissa Timoskina saranno le ospiti d’onore della cena di gala di apertura del Festival su Cultura del cibo.

Un Festival con ospiti internazionali di grande attualità all’ottava edizione di Food&Book, “la Cultura del cibo, il cibo nella cultura”.

La chef ucraina Olia Hercules e la chef russa Alissa Timoskina saranno le ospiti d’onore della cena di gala di apertura del Festival il 13 maggio al Castello la Querceta, sede dell’istituto alberghiero di Montecatini Terme. In loro onore i piatti verranno preparati da altre due chef femminili, Silvia Baracchi del ristorante stellato “Il Falconiere” di Cortona e Federica Continanza dell’ Home Restaurant “Casa Grazia” di San Gimignano.Food & Book

Arriveranno da Londra Alissa e Olia che hanno recentemente ottenuto, dalla guida “The World Best 50 Restaurants”, il prestigioso riconoscimento “Champions of Change” assegnato ogni anno ai protagonisti della gastronomia che guidano il cambiamento positivo della società. A pochi giorni dallo scoppio della guerra in Ucraina, hanno inoltre dato vita a “Cook for Ukraine”, lanciando un appello a tutto il mondo della ristorazione per unirsi ad invocare la fine della guerra.

Sempre nella giornata del 13 maggio, Alissa e Olia interverranno nello stabilimento termale liberty “Le Tamerici”, in occasione dell’apertura del festival, dopo la Lectio Magistralis tenuta dallo storico inglese Donald Sassoon e dedicata a “La cultura che unisce”, Sassoon, autore di saggi di successo quali La Cultura degli Europei e il recentissimo Il trionfo ansioso. Storia globale del Capitalismo, è tra i numerosi illustri ospiti attesi alle antiche Terme Tettuccio di Montecatini.

Tantissimi gli appuntamenti, a ingresso gratuito, in programma nel week end con scrittori, chef, attori che daranno vita a presentazione di libri, performance gastronomiche, “Cene con lo scrittore” e “Piatto con lo Chef” nei migliori ristoranti e hotel di Montecatini.

Per gli enoappassionati da non perdere nel week end Bererosa la più grande degustazione con centinaia di etichette di vini rosati. Spazio anche per i più piccoli con animazioni da parte della Libreria Quattro Zecchini nel bel parco delle Terme Tettuccio.

“Con queste partecipazioni – sottolinea Sergio Auricchio, organizzatore del Festival – puntiamo quest’anno a dare un taglio internazionale alla manifestazione in una delle capitali del Liberty; al contempo abbiamo deciso in questa particolare edizione, che torna dopo due anni di assenza per cause pandemiche, di valorizzare il mestiere delle chef femminili, con questo speciale doppio omaggio nella cena di gala”.