Fish and chips

Fish and chips è un piatto tipico “street food” inglese composto da merluzzo o altro pesce bianco fritto in pastella e servito con patatine, anch’esse fritte. Si è poi diffuso in tutto il resto del mondo. La ricetta originale prevede merluzzo fritto in pastella accompagnato da patatine fritte. Prepararlo in casa è davvero semplice.

Ricetta per due persone

Ingredienti: 400 g di merluzzo in filetti, • 150 g di farina, • 200 ml di birra fredda, • 4 patate, • olio di semi q.b., • succo di limone q.b., • aceto q.b,
sale e pepe q.b.

Procedimento: Come prima cosa sbuccia le patate. Tagliale poi a bastoncini e mettili in una ciotola con acqua fredda. Prendi i filetti di merluzzo e tamponali con della carta da cucina in modo da rimuovere l’acqua in eccesso. Questa operazione è fondamentale soprattutto nel caso utilizzi il merluzzo surgelato. In un wok o in una padella di ferro scalda abbondante olio di semi. Utilizzerai lo stesso sia per le patatine sia per il pesce ma è fondamentale che le prime friggano sommerse. Scola le patatine, asciugale con un canovaccio e friggile, dividendole in due volte in modo da non abbassare eccessivamente la temperatura dell’olio, per 10 minuti. Se disponi di un termometro da cucina, la temperatura ottimale di frittura è 190°C.

Prepara ora la pastella per il pesce. In una ciotola amalgama la birra fredda da frigo con 120 g di farina. Infarina il pesce ben asciutto, quindi passalo nella pastella e questa volta friggi il pesce. Basteranno 5 minuti per ottenere il giusto grado di cottura.

Servi il pesce con le patatine e con la salsa che per eccellenza accompagna i fish and chips è la salsa tartara che si prepara mescolando maionese, capperi tritati, succo di limone e pepe.

Per una ricetta più light puoi preparare fish and chips anche al forno.