Domenica, 15 gennaio a Canale d’Alba il Raduno nazionale dei cani da tartufo

Sono i veri protagonisti della raccolta del tartufo e da tredici anni festeggiano insieme la chiusura della stagione con un evento interamente dedicato a loro. Domenica 15 gennaio l’appuntamento a Canale d’Alba (Cuneo) è con il Raduno nazionale dei Tabui, i cani da tartufo che con il loro infallibile fiuto scovano i gioielli più preziosi tra le terre sabbiose di Langhe Monferrato Roero.

Ideato e promosso dall’Enoteca Regionale del Roero, il Raduno attira ogni anno tra le colline della Sinistra Tanaro circa 200 tabui con i loro trifulau e rappresenta tradizionalmente l’evento di chiusura della stagione del tartufo bianco d’Alba iniziata il 21 settembre, protagonista da ottobre a dicembre della 93° Fiera internazionale e su cui calerà il sipario il prossimo 31 gennaio. Una stagione altalenante, che ha risentito quest’anno delle alte temperature e della siccità, in uno scenario di cambiamenti climatici che stanno modificando sempre più il mondo del prodotto principe di Langhe Monferrato Roero.