Da leggere: ''L’Unione europea'' di Piero S. Graglia

Ottobre 2004: 25 paesi firmano il Trattato che istituisce una Costituzione per l’Europa, punto di arrivo di un difficile cammino iniziato nel 2001 e tappa fondamentale
nella costruzione di un’identità europea. Questo volume,ripercorre la storia dell’Unione
europea e accompagna il lettore attraverso le innovazioni suggerite dalla Convenzione, riservando
particolare attenzione alle istituzioni comunitarie e al loro funzionamento. Commissione e Parlamento,
Consiglio dei ministri, Corte di giustizia e Banca centrale europea svolgono infatti un ruolo di
primo piano nel governo dell’Unione; hanno poteri un tempo attribuiti ai singoli Stati e sono destinati
a incidere sempre più nella vita dei cittadini. Infine sono esaminate le nuove politiche e i cambiamenti
che vanno delineandosi sul futuro dell’Europa anche nei suoi rapporti con il resto del mondo.

L’Unione europea
di Piero S. Graglia
edizioni Il Mulino
142 pagine – 8,00 euro