Crema ganache al cioccolato

Ingredienti per 500 g di crema: 300 gr di cioccolato fondente in tavoletta di ottima qualità e 200 g di panna liquida fresca da montare

Procedimento: t trita il cioccolato grossolanamente. Poni in un pentolino la panna e porta a bollore. Quando vedi che bolle, spegni il fuoco, allontana dal fornello e versa il cioccolato fondente nella panna. Gira il composto con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo, liscio, privo di grumi. A questo punto puoi utilizzare subito la Ganache al cioccolato, versandola ancora tiepida ( non calda) se devi riempire una crostata. Se vuoi farcire e decorare torte, stuccarle, fare decori, riempire bignè dolci, realizzare dolci al bicchiere ecc. dovrai aspettare che raggiunga la consistenza giusta lasciandola a temperatura ambiente l per circa una – due ore. Ogni tanto controlla la consistenza. Non deve indurirsi totalmente, ma deve risultare pastosa e cremosa, deve raccogliersi morbidamente con un cucchiaio per entrare in una sac à poche.

La ganache teme il freddo. Se la metti in frigo perde lucidità. Quindi va tenuta a temperatura ambiente dove puoi conservarla qualche giorno. Sia sui dolci che in ciotola. Con il passare delle ore tende comunque ad indurirsi ed opacizzarsi leggermente, ma comunque resta morbida e mantiene la forma. Dopo un giorno a temperatura ambiente si indurisce se lasciata nel pentolino, in quel caso, rimettila sul fuoco e lasciala sciogliere per poterla riutilizzare.