Con ''Gelatò'' Torino festeggia il gelato artigianale

Venerdì 23 e sabato 24 giugno 2006 si svolgerà a Torino "Gelatò", una manifestazione dedicata al gelato artigianale.
Sede dell’evento, piazza Carlo Alberto, zona centrale della città che ospiterà, fra le altre iniziative, il Laboratorio del Gelato offrendo a tutti la possibilità di assistere in diretta alla produzione artigianale del gelato alla frutta, preparato in esclusiva davanti agli occhi del pubblico da sei famosi gelatieri torinesi (Gelatelier, Mamycao, Miretti, Mondello, RivaReno, Silvano) partendo da semplici, ma eccellenti materie prime.
Tante le aziende che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione e precisamente: Battaglio, S.E.M.,Carpignani, Centrale del Latte, Prodotti Stella, I.C.A.M., Uova Fantolino,Zucchero Pininpero.
Nomi legati al mondo del gelato che hanno fornito materiali e macchinari con quali verranno preparati dai “maestri gelatieri” squisiti gelati tutti da assaggiare, per riscoprire, nel primo weekend d’estate, la gioia di affondare il cucchiaino in una coppetta di gelato cremoso e genuino ai gusti nocciola, pistacchio, crema di riso, cacao fondente,gianduja, torroncino, fior di panna, vaniglia, fragola, melone, limone e ananas.
Ogni coppetta sarà distribuita al costo simbolico di 1,00 € perché GELATO’ vuole essere una manifestazione due volte “buona”: l’intero ricavato sarà infatti devoluto in beneficenza alla Federazione VIP – Viviamo In Positivo – che raggruppa le 30 Associazioni che operano sul territorio italiano con oltre 1600 volontari – i “Clown in corsia” – in ospedali, case di riposo e comunità di disabili e bambini.
www.clownterapia.it
L’Istituto d’Arte applicata e design propone un’iniziativa intitolata “Gelato & design: una coppia da brivido” proposta dagli studenti dello IAAD (Istituto d’Arte Applicata e Design di Torino).
Il progetto verrà realizzato per raccontare in modo nuovo e diverso il gelato attraverso soluzioni creative e funzionali per valorizzare appieno il prodotto e le sue caratteristiche.
Gli studenti, dopo aver analizzato i principali momenti di consumo del gelato (da passeggio con coni e coppette, da portare agli amici nelle vaschette…), forniranno nuove interpretazioni stilistiche atte a valorizzare il prodotto nel gusto e nella qualità percepita. "Gelatò" sarà, prima di tutto, una grande festa di piazza, accompagnata dalle note di Radio Veronica One, resa ancor più allegra dalla presenza di animatori ed artisti di strada che coinvolgeranno i bambini in divertenti giochi e scherzi: Il “Frutta Party” dedicato ai bambini. Attività propedeutiche e didattiche, alla scoperta del mondo colorato della frutta.
Nella mattinata di venerdì 23 Giugno, presso Atrium Torino Piazza Solferino – Sala THE TUBE, "Gelatò" offrirà un’occasione di studio e approfondimento con il convegno “Il gelato oggi: benessere e piacere, gusto e design. Le nuove combinazioni possibili”.
Programma
ore 10,45: Registrazione Partecipanti
ore 11,00: Apertura lavori
Benessere e Piacere
ore 11,15: Serafino Chiarelli – S.C. Veterinaria Area C – ASL 1 Torino
Il gelato: alimento antico e moderno
ore 11,30: Andrea Pezzana – Direttore SSD Dietetica
e Nutrizione Clinica Ospedale San Giovanni Antica Sede
Tra gusto e tradizione: aspetti nutrizionali del gelato di qualità
Design
ore 11.45: Laura Milani – Direttore IAAD “Istituto d’Arte Applicata e Design Torino”
Presentazione progetto congiunto IAAD – Confartigianato
“Gelato & Design: una coppia da brivido”
Gusto
ore 12,00: Gelaterie MamyCao e RivaReno
Come si riconosce il buon gelato?
La risposta è nella degustazione del gelato artigianale!
Modera i lavori
Franco Solia – Direttore di Confartigianato Imprese Torino
La manifestazione è organizzata da Confartigianato Imprese Torino in collaborazione con Comune di Torino, Regione Piemonte, Camera di Commercio di Torino e con il contributo di GO. GEL FIPE).

Weblink: www.gelatotorino.it