Bretzel (o Pretzel)

Ingredienti: 500 gr di farina di grano tenero “0”, 250 ml di acqua tiepida, 30 gr di burro, 2 cucchiaini di sale e 1 di zucchero, 25 gr lievito di birra, sale grosso per la superficie, 3 cucchiai di Bicarbonato

Procedimento: disponi la farina a fontana; nel centro fai sciogliere il lievito con un po’ d’acqua tiepida ed un cucchiaino di zucchero.

Mescola inglobando poca farina per volta e lascia riposare questo composto per circa 15 minuti. Dopodiché aggiungi il burro morbido ed il sale.
Impasta a lungo.
Lascia lievitare per circa 40 minuti in una ciotola rivestita di pellicola per alimenti e posta in un luogo tiepido.
L’impasto dev’essere abbastanza compatto da poter essere poi lavorato senza che questo si attacchi alle mani.
Forma i Bretzel ricavando dei filoni lunghi circa 50 cm, più spessi in centro e assottigliati all’estremità e dagli la classica forma.
Mettili su una placca unta e lasciali riposare per una ventina di minuti a temperatura ambiente in modo che si gonfino leggermente, dopo di che posizionali in frigorifero per circa un’ora. In questo modo si formerà una crosta più spessa che garantirà al Bretzel sfornato di avere un aspetto più lucido.
Ora la parte più difficile: preparare la soluzione come riportato sopra (Bicarbonato) e tuffavi i bretzel, uno per volta.
Lasciali in immersione per circa 10 secondi ( se sono ben lievitati galleggeranno) e recuperali con una paletta di acciaio forata.
Lasciali scolare molto bene, poggiando la paletta forata, con sopra il bretzel, su un canovaccio che sia in grado di assorbire il liquido in eccesso e poi sistemali via via su una teglia rivestita di carta forno.
Incidi la superficie facendo un taglio nella parte più spessa nel senso della lunghezza e cospargi del sale grosso.
Inforna a 200° finchè non diventano dorati e del classico colore del bretzel tedesco, di solito ci mettono 20/25 min.

N.b.

La soluzione di Bicarbonato è molto semplice da preparare: è sufficiente sciogliere in acqua fredda i 3 cucchiai di bicarbonato e lasciare riposare prima di utilizzare.

Il Bicarbonato si trova in tutti i supermercati ed è utilizzato molto nella cucina inglese al posto del lievito per dolci. Qui in Italia non si utilizza molto nella cucina ma è comunque facilmente reperibile

 Prezel (come li chiamano all’Oktoberfest).