A Parigi il Salone internazionale dell’alimentazione

Apre a Parigi, dal 17 al 21 0ttobre, il Salone internazionale dell’Alimentazione (SIAL) immediatamente precedente l’inaugurazione del Salone internazione del Gusto di Torino che si svolge dal 21 al 25 ottobre.
Il SIAL si propone come un evento "multispecialistico" totalmente dedicato all' offerta agroalimentare mondiale, con quindici
fiiere di prodotti chiaramente identificate e valorizzate, tre hall dedicate ai Padiglioni Nazionali e alle Regioni del Mondo ed un settore per le Regioni della Francia.
L’agroalimentare rappresenta il primo settore industriale dell’Unione Europea con una produzione di 626 miliardi di Euro (dati 2001) e un commercio al dettaglio europeo che ammonta a 1.705 miliardi.
I soli settori della ristorazione e del catering a livello mondiale possiedono un fatturato di 280 miliardi.In Italia i pasti fuori casa hanno un fatturato di ben 46 miliardi di euro all'anno.
Undici dei venti leader mondiali della distribuzione alimentare risiedono in Europa.
La Francia è il primo esportatore europeo di prodotti elaborati.
Il Sial ( 2001) ha avuto una frequenza di 135.285 visitatori provenienti da 188 paesi, dei quali il 51% francesi ed il 49 % stranieri.
L’edizione 2004 lancia l' operazione "nuovi prodotti" per gli operatori.
Un salone d’obbligo per gli “addetti ai lavori”.

Alessandro Tibaldeschi