Volailles du Velay

I Volailles du Velay IGP sono di qualità superiore, hanno una carne tenera ma compatta, senza eccesso di grasso.
La zona di produzione dei Volaille du Velay IGP comprende il dipartimento dell'Alta Loira e i territori limitrofi di Viverols e d'Arlanc.
I Volaille du Velay IGP godono di una reputazione storica legata alla presenza di allevamenti di pollame nelle fattorie della regione. L'allevamento del pollame era soprattutto gestita dalle donne e la sua produzione era commercializzata nei famosi mercati locali come Plot au Puy en Velay.
I Volailles du Velay IGP si conservano in frigorifero per pochi giorni nella loro confezione originale. La carne di questo pollame può essere cucinata in diversi modi a seconda del pezzo che viene scelto. Rientra nella preparazione di numerose pietanze, dalle più semplici alle più elaborate. Si può cucinare intera o a pezzi, farcita o meno, bollita, in forno, arrosto o fritta in padella con dei grani di sesamo. Si può condire con erbe aromatiche o spezie, in salsa bianca o al pomodoro, con olio d'oliva o con della panna. Viene servita con riso o puré di patate, ma anche con verdure bollite o arrostite.
I Volailles du Velay IGP comprendono varie tipologie di prodotto, riferite alle specifiche varietà di pollame incluse nella denominazione, che sono singolarmente indicate sulla confezione. Fra queste rientrano: poulet fermier, pintade fermière, dinde fermière, chapon fermier. Il prodotto è commercializzato fresco o congelato, intero senza testa o in pezzi, confezionati in vaschette con atmosfera protetta per garantire una maggiore conservazione e una qualità inalterata della carne.
L'elevata qualità dei Volailles du Velay IGP è dovuta sia alle condizioni geoclimatiche della regione storica del Velay che alla lunga tradizione di allevamento.
Volailles du Velay