Vola il sondaggio di “Italia a Tavola”

Oltre 21mila votanti a meno di 3 giorni dall’avvio. Le classifiche provvisorie vedono in testa il pasticcere Luca Montersino, la giornalista Fiammetta Fadda, la sommelier Annalisa Linguerri e la barlady Debora Cicero

A meno di 3 giorni dal via, il sondaggio di Italia a Tavola sul Personaggio dell’anno 2014 dell’enogastronomia e della ristorazione ha già raccolto le preferenze di oltre 21mila votanti. Un dato nettamente superiore a quello riferito allo stesso periodo di tempo della passata edizione, che dopo 3 giorni dall’apertura delle votazioni aveva registrato circa 13mila operazioni di voto. Un risultato del tutto straordinario e inaspettato, che dimostra quanto di anno in anno cresca l’interesse verso la nostra iniziativa, che ha come obiettivo quello di richiamare l’attenzione generale su un settore cruciale per l’economia del nostro Paese e per l’immagine del Made in Italy nel mondo.

Ma il sorprendente flusso di voti, soprattutto nella prima giornata del sondaggio, ha causato anche qualche problema tecnico… Come alcuni nostri lettori hanno notato, in alcuni momenti le votazioni online su www.italiaatavola.net sono risultate non attive. I server in fase di controllo hanno avuto delle difficoltà ad elaborare i dati per via dell’altissima concentrazione dei voti. La redazione di Italia a Tavola si scusa per il disguido e assicura che gli arresti sono stati temporanei e non hanno causato la perdita di votazioni già effettuate.

Osservando più nel dettaglio le classifiche delle 4 sezioni del sondaggio – pur tenendo presente che si tratta di dati del tutto provvisori e che cambiano di ora in ora – si nota una forte concentrazione di voti su molti candidati, non solo su alcuni. Il che rende la “gara” tra i candidati ancor più avvincente, perché tutte le classifiche si possono facilmente rovesciare. A stabilire che avrà la meglio sugli altri colleghi in ciascuna categoria sarà ancora una volta il “popolo” della rete, che attraverso il passaparola e il tam tam sui social network cercherà di sostenere alcuni candidati piuttosto che altri.

Al momento, la graduatoria della sezione Cuochi vede in testa Luca Montersino, il cuoco e pasticcere piemontese divenuto noto al grande pubblico grazie alle sue apparizioni a “La Prova del Cuoco” su RaiUno e grazie al programma “Peccati di Gola” su AliceTv. Tra gli Opinion leader attualmente è al comando Fiammetta Fadda, giornalista enogastronomica ed ex giudice della popolare trasmissione “Cuochi e Fiamme” su La7. Annalisa Linguerri, sommelier del ristorante La Corte degli Sforza di Cotignola, in provincia di Ravenna, guida la classifica provvisoria dei Maitre e Sommelier, mentre Debora Cicero, che lavora dietro il bancone del Bambuddha di Ibiza, è in testa nella sezione Barman.

Ma la gara è solo all’inizio: ricordiamo infatti che il sondaggio terminerà alla mezzanotte del 18 gennaio 2015.

Main sponsor dell'iniziativa sono: Consorzio Grana Padano, Trentodoc, Consorzio Vino Chianti e Consorzio Mozzarella di bufala campana Dop.

Redazione

Italia a Tavola network
Portale quotidiano online | Newsletter settimanale | Rivista mensile | Web tv
www.italiaatavola.net | www.ristotv.it
Facebook | Twitter | Google+ | Pinterest

Edizioni Contatto srl
via Piatti 51 – 24030 Mozzo (Bg)
Tel +39 035 615370 | +39 035 460563 | Fax +39 035 5096886
redazione@italiaatavola.net