Vinitaly al nastro di partenza si tutela

In merito ad una recente inchiesta su quello che è stato definito "Velenitaly", Vinitaly, marchio di Veronafiere, la più importante manifestazione vinicola al mondo tiene a precisare che:
l’edizione 2008, inaugurata giovedì 3 aprile conta 4.300 espositori da oltre 30 Paesi, con un visitatore straniero su due e oltre 2.700 giornalisti accreditati da più di 50 Paesi.
Vinitaly è ovviamente preoccupata per la qualità del prodotto enologico italiano per cui considera con attenzione ogni controllo effettuato dalle autorità competenti per la tutela della qualità del prodotto e del consumatore.
Veronafiere ha dato mandato ai propri legali di promuovere ogni azione volta a tutelare la reputazione e il prestigio del marchio Vinitaly, noto in tutto il mondo.
Ciò con particolare riferimento a strumentalizzazioni attraverso l’uso improprio del marchio a fini di titolazione giornalistica.

Comunicato stampa del Servizio Stampa Veronafiere