Vini da degustare e risotti da assaporare. A Certosa Cantù

Il secondo appuntamento con OltreCentovini, manifestazione dedicata alla selezione della migliore enologia locale del Caveau d’Oltrepo in provincia di Pavia, si svolgerà domenica 18 giugno presso la sede del Caveau in Certosa Cantù a Casteggio (Via Circonvallazione Cantù 14).
Dopo il successo del primo appuntamento, che ha visto la partecipazione di più di 700 visitatori – degustatori, il Caveau d’Oltrepo apre di nuovo i battenti per un Banco d’Assaggio ancor più ricco.
I vini in degustazione saranno 177, per un totale di 57 aziende.
I vini saranno presentati in un percorso per tipologie:
“Le uve native. Croatina e Barbera”,
“Le due anime del Pinot nero”,
“Bianchi da invecchiamento: il Riesling”,
“La fantasia del territorio con l’IGT Provincia di Pavia”,
“L’angolo dei dolci: dal Moscato alla Malvasia”.
Oltre che degustare, i visitatori troveranno anche vini… da mangiare.
La tradizione del risotto al vino, molto radicata in Oltrepò, sarà proposta nella variante di Risotto al Bonarda, Risotto al Pinot nero e Risotto al Riesling.
Per tutta la giornata, i risotti saranno serviti nel chiostro della Certosa, accompagnati da prodotti tipici locali.

La sede del Caveau

Contemporaneamente al grande Banco d’Assaggio allestito nell’Auditorium della Certosa, presso le cantine dello storico complesso edilizio sarà aperta al pubblico la sede permanente del Caveau d’Oltrepo, che riunisce i vini sinora selezionati.
All’interno della sede sarà possibile consultare il Libro della Memoria del Caveau d’Oltrepo, con le etichette in esposizione, tutte le indicazioni sulle caratteristiche di ogni singolo vino e i riferimenti alle aziende produttrici. I visitatori che lo vorranno, potranno firmare il libro “presenze” per testimoniare la condivisione di una delle iniziative più importanti di questo “magico” territorio che ha ancora tante cose da raccontare.
Il Caveau d’Oltrepo è uno dei progetti di valorizzazione avviati dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese nel corso del 2005.
L’obiettivo è quello di individuare e proporre, mediante degustazioni selettive, i vini più rappresentativi del territorio.
Sinora, i vini assaggiati sono stati oltre 3.000.

La manifestazione sarà aperta al pubblico dalle ore 11.00 alle ore 20.00 (Ingresso: Euro 10,00 comprendenti bicchiere e taschina portabicchiere – Risotto nel Chiostro a partire dalle ore 12: Euro 5,00).

Questo l'elenco delle aziende vinicole partecipanti alla manifestazione di domenica 18 giugno 2006:

AGNES F.LLI
ALBANI RICCARDO
ALZIATI ANNIBALE
ANDI FAUSTO
ANTEO
BARBACARLO
BELLARIA
BISI
CA’ DEL GÈ
CA’ DEL SANTO
CA’ DI FRARA
CA’ MONTEBELLO
CA’ TESSITORI – GIORGI LUIGI
CALVI ANDREA
CANTINA DI BRONI
CANTINA DI CASTEGGIO
CANTINE FRANCESCO MONTAGNA
CANTINE SCUROPASSO
CASA RE
CASEO
CASTEL SAN GIORGIO
CASTELLO DI LUZZANO
CONTE GIORGI DI VISTARINO
DORIA
FATTORIA CABANON
FATTORIA IL GAMBERO
FIAMBERTI
FRECCIAROSSA
GIORGI F.LLI
GUERCI F.LLI
LA COSTAIOLA
LA VERSA
LE FRACCE
MARCHESE ADORNO
MARCHESI DI MONTALTO
MARTILDE
MONSUPELLO
MONTELIO
MONTENATO GRIFFINI
PEGAZZERA
PELLEGRINI FRANCO
PICCHIONI ANDREA
PICCOLO BACCO DEI QUARONI
QUAQUARINI FRANCESCO
RUIZ DE CARDENAS
TENUTA CA’ BOFFENISIO
TENUTA IL BOSCO
TENUTA MAZZOLINO
TENUTA PERCIVALLE
TENUTA SCARPA COLOMBI
TORREVILLA
TORTI DINO – TENIMENTI CASTELROTTO
TORTI PIETRO DI ALESSANDRO
TRAVAGLINO
VANZINI
VERCESI DEL CASTELLAZZO
VERDI BRUNO DI PAOLO

Comunicato Stampa
Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese
Cinzia Montagna