Vicenza qualità si presenta nella città di Milano

Quando la qualità non conosce confini.
Il gusto vicentino nella cucina dei grandi chef.
Carlo Cracco, Pietro d’Agostino, Marco Stabile e I Ristoratori Bassanesi

Milano, 18 maggio 2009 – Palazzo Giureconsulti

Vicenza Qualità ospita a Milano tre grandi chef: dalla Sicilia Pietro d’Agostino, patron del ristorante La Capinera di Taormina; dalla Toscana Marco Stabile, giovane promessa del ristorante Ora d’Aria di Firenze; infine, Carlo Cracco vicentino doc che, a Milano, ha saputo affermare il suo grande talento. L’obiettivo? Testimoniare che l’eccellenza in tavola non conosce confini.
Se è vero che la qualità della materia prima è un’indiscutibile priorità in cucina, eccone la dimostrazione pratica in una serie di invitanti proposte firmate da alcuni fra i più interessanti interpreti della nuova cucina italiana.
E’ il caso dell’Asparago Bianco di Bassano Dop – tenero, profumato e dallo straordinario equilibrio dolce-amaro – protagonista di una variazione dell’ormai celebre uovo marinato di Carlo Cracco, o ancora dell’Asiago Dop (uno dei campioni della produzione casearia italiana nelle sue declinazioni fresco, d’allevo mezzano, d’allevo stagionato) e del suo curioso matrimonio con l’acquacotta maremmana, nato dall’intuizione di Marco Stabile.
Terzo atto dedicato alla Ciliegia di Marostica Igp dolce e gustosa, dalla tipica polpa soda, che ritroviamo immersa in un tortino caldo al pistacchio di Bronte, ricetta in cui lo chef Pietro d’Agostino crea un inedito dialogo fra tipicità vicentina e sapori di Sicilia. Gran finale con le creazioni a cura del Gruppo Ristoratori Bassanesi, appassionati custodi della più autentica tradizione e cultura gastronomica del territorio vicentino, proposta con fantasia e creatività. A loro il compito di esaltare tanti altri gioielli del vicentino fra cui l'Olio Extravergine dei Berici e del Grappa, o l’inimitabile Sopressa Vicentina DOP in abbinamento ai vini e alle grappe del territorio.

L’evento, organizzato da Vicenza Qualità in collaborazione con l'Associazione Professionale Cuochi Italiani e i Consorzi di Tutela dei prodotti tipici locali si inserisce nell’ambito di un’attività di comunicazione a più livelli che vede ogni anno l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Vicenza in prima linea nella promozione delle eccellenze del territorio, a sostegno dell’agroalimentare tipico e di qualità.