Un week end all'insegna del miele carnico

Un weekend dedicato al miele della montagna carnica: la dodicesima edizione del Progetto Carnia Alpe Verde, in programma a Tolmezzo il 16 e 17 dicembre, vedrà protagonista il miele, in tutte le sue varietà, che durante le due giornate sarà possibile acquistare nel caratteristico mercatino allestito nel cuore del capoluogo carnico. In programma, degustazione di tradizionali piatti carnici, musica e animazione per bambini.

Due giorni per scoprire l’eccellenza e le proprietà del miele delle montagne carniche. L’edizione di quest’anno del Progetto Carnia Alpe Verde si incentra infatti su questo particolare prodotto. Nel weekend di metà dicembre, all’interno della mostra mercato di tutte le specialità dell’agroalimentare carnico, sarà possibile acquistarlo direttamente dai produttori. Scoprendo così ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, la dolce bontà e le caratteristiche di un alimento che, composto da principi nutritivi quali glucosio, fruttosio, acqua e polline, apporta all’organismo umano grande energia in forma di calorie e svolge un’efficace e potente azione antibatterica.
Nei due giorni il cuore della manifestazione, a cura del Consorzio Carnia, è la caratteristica mostra mercato (Mercatino dei Contadini) allestita dalle ore 10.00 alle 18.00 nel centro di Tolmezzo, in piazza XX settembre. Qui sarà possibile degustare e comprare, oltre naturalmente al miele, i più svariati piatti carnici e le migliori peculiarità gastronomiche di questa parte della montagna friulana. La stessa piazza e le vicine piazze Garibaldi e Mazzini si riempiranno nelle stesse ore dell’allegria e dei colori del mercatino di Natale, a cura del Comune di Tolmezzo. Vi partecipano diverse associazioni cittadine con animazioni e altre gastronomie tipiche. Ad allietare il weekend saranno anche la musica e alcuni appuntamenti rivolti ai più piccoli. Per la musica, a partire dalle 14.30 di sabato in piazza XX settembre, concerto acustico con Andrea Del Favero. Lo stesso luogo, ma nella giornata di domenica, vedrà invece protagonista il Corpo Bandistico di Sutrio, il paese carnico celebre per l’arte dei suoi mobilieri. Per quanto riguarda i bambini sabato alle ore 14.30 il Museo delle Arti e Tradizioni popolari di Tolmezzo organizza l’iniziativa Decoriamo l’albero, con le creazioni natalizie di genitori e piccini per abbellire l’abete presente al museo. Alle 17.00 dello stesso pomeriggio, in Duomo, San Nicolò (il sindaco di Simbach) porterà doni ai bambini delle scuole. Domenica, in piazza XX settembre alle 13.30, ancora un intrattenimento per i bimbi con l’iniziativa Costruiamo gli abitanti, laboratorio manuale con diverse tecniche e materiali.
Durante le due giornate i negozi di Tolmezzo rimarranno aperti mentre il Museo delle Arti e Tradizioni popolari propone, per domenica alle ore 16.00, al prezzo di ingresso di 4 € per l’intero e 3 per il ridotto, una visita guidata gratuita alle sale. Inoltre pacchetti weekend speciali negli alberghi e nei Bed&Breakfast carnici e piatti tipici a prezzo fisso nei ristoranti che aderiscono all’iniziativa.
L’appuntamento con il miele della Carnia è un’occasione per passare due giorni in totale relax nella tranquillità della montagna friulana, che l’autunno rende particolarmente affascinante, riscoprendo i gusti veri e genuini di un tempo, sapori che le genti della Carnia hanno saputo preservare dalla minaccia dell’omologazione del gusto.
Carnia Alpe Verde è organizzata da TurismoFVG Carnia in collaborazione con Consorzio Carnia, Carnia Welcome, Comune e Comunità di Tolmezzo. Con il patrocinio della Città di Tolmezzo, Comunità Montana della Carnia, Confcommercio Udine, Provincia di Udine, Regione Friuli Venezia Giulia.
La manifestazione è stata ideata con lo scopo di valorizzare e salvaguardare i prodotti e i piatti tipici della montagna carnica, vero e proprio giacimento gastronomico e culturale, che rappresentano una delle ricchezze di questa zona, dove il turismo si è sviluppato in armonia con l’ambiente e non ha intaccato usi, costumi e mestieri tradizionali.

Informazioni: TurismoFVG Carnia, numero verde 800-249905, www.carnia.it, e-mail aiat@carnia.org.

Sono disponibili immagini, che vi possiamo inviare per e-mail
Ufficio Stampa:
Studio Agorà tel. 0481.62385, fax 0481.630339, e-mail: agora@travelnews.it