Un programma ricco proposto da ''Bollicine su Trento''

Ritorna puntuale l’appuntamento con “Bollicine su Trento”, la rassegna del Trentodoc organizzata dalla Provincia autonoma di Trento, dalla Camera di commercio e da Trentino S. P. A. , che dal 27 novembre al 14 dicembre 2008 animerà le sale dell’Enoteca provinciale di Palazzo Roccabruna, con incontri enogastronomici, degustazioni e approfondimenti all’insegna dell’indiscussa qualità del metodo classico trentino. Il 27 novembre, la cerimonia di inaugurazione darà il via a un programma ampio e ricco di appuntamenti interessanti, che condurranno appassionati e curiosi in un viaggio alla scoperta di uno dei prodotti di punta della vitivinicoltura trentina. Degustazioni esclusive, laboratori enogastronomici, abbinamenti con i piatti della cucina italiana, saranno i momenti salienti della manifestazione, rivolta a tutti coloro che desiderano conoscere e apprezzare a fondo i numerosi aspetti di un prodotto di pregio quale lo spumante trentino. Nei primi giorni della manifestazione (27-28-29 e 30 novembre, a partire dalle ore 18. 00) si terranno gli incontri “Trentodoc… alle stelle” coordinati dal famoso chef trentino Rinaldo Dalsasso. Di tutto riguardo anche il programma dei momenti di dibattito e approfondimento culturale. Si comincia venerdì 28 alle 11. 30 con la tavola rotonda “Trentodoc… per ogni cucina”, per proseguire alle 15. 30, con “Trentodoc: grandi Riserve a confronto”. Nel corso di “Bollicine su Trento”, in fasce d’orario prefissate, Palazzo Roccabruna ospiterà degustazioni libere delle 43 etichette di Trentodoc proposte da 27 case spumantistiche trentine aderenti al marchio collettivo Trentodoc. Proseguiranno inoltre gli incontri col gusto che prevedono, per sabato 29 novembre, alle 17. 00, l’appuntamento con “Trentodoc, millesimi e riserve; per domenica 30 novembre, alle 11. 00 “Trentodoc, non solo brut”; alle 15. 00 è fissato “Trentodoc in rosa; giovedì 4 dicembre alle 18. 00, invece, è in programma “Il Trentodoc in rosa incontra presìdi intriganti” e la settimana successiva, sempre alle 18. 00, “I grandi presìdi italiani e le riserve del Trentodoc”. Non mancheranno due incontri con il produttore: gli appuntamenti sono per sabato 6 e 13 dicembre, alle 18. 00. Palazzo Roccabruna ospiterà anche, fino al prossimo 18 gennaio la mostra “I prodotti della terra. Artisti trentini tra Ottocento e Novecento. I riflettori su “Bollicine su Trento” non si spegneranno del tutto con il 14 dicembre.
Fino al 31 dicembre, infatti, si svolgerà “Bollicine sulla Strada del Vino”, l’iniziativa che coinvolge i ristoranti aderenti alla “Strada del Vino e dei Sapori – Trento e Valsugana”, impegnati a proporre piatti e menu preparati in abbinamento allo spumante trentino.