Un Piemonte a tutto riso

Onu e Fao hanno dedicato il 2004 al riso e per questo cereale da diversi mesi si sono occupati i mass media.
Giornali e riviste hanno dedicato pagine e pagine di servizi, inchieste, articoli, notizie, curiosità e ricette; naturalmente non poteva mancare, ideato e realizzato dal giornalista Paolo Viana, Direttore del periodico il Risicoltore, anche uno specifico portale per l’alimento più diffuso al mondo: www.risoitaliano.org.
I politici a loro volta hanno promosso un Convegno per ribadire l’alta qualità (e quantità) della produzione piemontese.
Gli ettari coltivati a riso in Piemonte sono ben 112.000, con 2.800 Aziende che producono il 55% circa del riso nazionale ed il 30% circa del riso dell’Unione Europea attestandosi al primo posto in Europa in questa coltivazione.
Promotori di questi tre giorni di incontri, dal 24 al 26 settembre sono la Regione il cui presidente Enzo Ghigo introdurrà i lavori, mentre Beppe Rovera, giornalista Rai condurrà il dibattito fra i relatori; questi sono numerosi: l’on. Giacomo De Ghislanzoni per il Comitato italiano coordinamento anno internazionale del riso; Alexander Tilgemkamp, Direttore Generale aggiunto della Commissione Europea, Riccardo Deserti, Amministratore delegato Nomisma, Piero Garrione, Commissario straordinario Ente Risi. Interventi dell’Assessore regionale Agricoltura Regione Piemonte, Ugo Cavallera e l’On. Giovanni Alemanno Ministro per le Politiche Agricole e Forestali. In contemporanea si terranno mostre, Convegni, presentazioni di iniziative, laboratori ed aree di degustazione e spettacoli.
Tutto ciò per far conoscere al pubblico l’universo riso, le risorse ed i problemi collegati ad esso.
E’ anche doveroso evidenziare l’importanza di questo comparto per il Piemonte, che non ha valenza solo economica, ma anche per storica, ambientale, paesaggistica, tecnico-produttiva, per il valore aggiunto derivato dalle qualità delle sue produzioni e per le varietà pregiate che hanno contribuito a rendere celebre la gastronomia piemontese, in particolari i risotti.
Evelina Christillin, Vice Presidente Vicario del Comitato organizzativo Giochi olimpici invernali del 2006 , è la persona premiata nella 1° Edizione “Donne e riso” e la cerimonia avverrà al termine della giornata inaugurale del Convegno.

Cesare Tibaldeschi

“Un Piemonte a tutto riso”
Torino Lingotto padiglione 3 – Via Nizza 294
24-25-26 –settembre 2004-09-20
Orari: venerdì 15/23
Sabato e domenica: 10,30/23
Ingresso gratuito