Un Capodanno meno sfarzoso

Capodanno in crisi. Ma non troppo.
Secondo la Confesercenti gli italiani
spenderanno circa 2,7 miliardi di euro
per il Cenone di San Silvestro. Ma i dati nascondono una realtà ben diversa.
Calano i consumi di salmone, formaggi, salumi pregiati e frutta esotica.
L'Associazione di consumatori ADOC, scontrini alla mano, propone una cena di fine anno a 10 euro.
Ottantatrè italiani su cento passeranno l'ultima notte del 2005 a casa. Gli altri rimarranno fuori per tre-quattro giorni, spendendo una media di 485 euro a testa.
Meno feste in discoteca e più voglia di stare in piazza, soprattutto nelle città d'arte e dove vengono proposti spettacoli pubblici.