''Tutti i colori del Bianco'', vini a confronto

Si chiama “Tutti i colori del Bianco – 100 bianchi super star in verticale”, l’evento a carattere nazionale che avrà luogo il 27 e il 28 maggio a Monteforte d’Alpone, Verona, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di Soave. Sono oltre 100 le aziende produttrici di vino bianco provenienti da tutta Italia che prenderanno parte alla manifestazione all’interno del suggestivo chiostro Medievale del Palazzo Vescovile di Monteforte.
Si tratta di un’originale degustazione di vini bianchi in verticale che spazierà dalle Alpi alla Sicilia e che coinvolgerà i nomi più prestigiosi dell’enologia italiana tra i vini bianchi. Ogni cantina infatti metterà in assaggio lo stesso vino prodotto in due annate differenti: il primo vino bianco non deve essere più giovane dell’annata 2003, il secondo vino bianco millesimo verrà scelto invece da ciascuno dei produttori tra annate ancora più remote. “Tutti i colori del Bianco – 100 bianchi super star in verticale” rappresenta un incontro importante, unico nel suo genere, al quale prendono parte i migliori produttori di vino bianco da tutta Italia proprio perché da nord a sud della penisola si sente l’esigenza di evidenziare il ritorno in grande stile del vino bianco sulle tavole italiane ed estere. Una sorta di viaggio intra-generazionale tra vini bianchi di razza reso possibile dalla serietà e dalla bravura di aziende e produttori che col loro lavoro hanno saputo dar vita a dei prodotti unici nel loro genere per qualità e armonia nel tempo.
Si rafforza infatti il concetto che il vino bianco, al pari del vino rosso, può regalarci emozioni e sensazioni sorprendenti anche svariati anni dopo la vendemmia.
L’evento, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di Soave, avrà un taglio originale come i vini che si metteranno in assaggio: un talk show a cui parteciperanno produttori, ricercatori e giornalisti aprirà il lavori sabato mattina per poi lasciare spazio alle degustazioni dei 100 bianchi super star in verticale per tutto il pomeriggio di sabato e per la giornata di domenica. “Tutti i colori del bianco – 100 bianchi super star in verticale” rappresenta l’evento promozionale dell’anno organizzato dal Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di Soave.
Il Consorzio di Tutela, da sempre impegnato nella valorizzazione della Doc Soave, con questa manifestazione a carattere nazionale evidenzia ancora i progressi fatti da tutta la denominazione e rende la città di Verona ancora una volta capitale italiana del vino. Doc Soave significa Sistema Soave, ovvero Distretto del Vino Bianco Veneto, una macchina in grado di produrre ogni anno 54milioni 856mila bottiglie di Soave Doc e Colli Scaligeri, 18milioni di bottiglie di Soave Classico, 357mila bottiglie di Soave Superiore Docg, 350mila bottiglie di Recioto di Soave, per un valore complessivo che sfiora il 124milioni di euro.
In onore della Doc Soave, padrona di casa, non mancheranno i vini bianchi dalle prorompenti tre “F”, Fresco, Fruttato, Fragrante: verranno infatti messi in assaggio diversi Soave 2005 ciascuno con le caratteristiche di microzona e microclima che personalizzano in maniera unica la garganega, il particolarissimo vitigno autoctono alla base del grande bianco Soave.