Trentino in Festa con ''AgriCulture''

Dall'8 luglio sino alla fine di agosto, in alcune delle località più amate del Trentino va in scena "AgriCulture", racconti mitici e prodotti tipici; narrazioni e sapori di ieri, ora sempre più attuali.
Un festival tra innovazione e tradizione dove sono protagonisti,
insieme allo spettatore attivamente coinvolto, gastronomia, spettacolo e leggenda.
Sei appuntamenti per una rappresentazione itinerante tra cultura e (agri)coltura.
L'evento viene attuato in alcuni degli angoli più belli del Trentino; un insolito e curioso esordio tra tradizione e innovazione, pensato per stuzzicare mente e gola.
Quegli stessi prati, boschi, torrenti e laghi che regalano grandi e genuini vanti agroalimentari del Trentino faranno da scenografia ad AgriCulture, imperdibile spettacolo-assaggio speso tra degustazioni e performance teatrali, itinerari golosi e lezioni pratiche di cucina, racconti epici e assaggi leggendari, sperimentazioni multimediali e rievocazioni di riti antichi.
I venerdì 8, 15, 22 e 29 luglio, e poi ancora il 12 e 26 agosto, l’innovativo teatro itinerante del gusto si sposterà tra Valsugana, Val di Fiemme, Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, Primiero, Val di Fassa e Val di Sole con la sua movimentata locandina di eventi rigorosamente interattivi.
Solleticato nella gola, “imbeccato” nella memoria storica, coccolato nella nostalgia e (ac)colto con le mani in pasta lo spettatore si trasforma di buon grado in protagonista di una performing art, che l’occasione tramuta in performing agri. E se da un lato quello stesso spettatore ascolta ammirato la narrazione e osserva attento le dimostrazioni, dall’altro non esita a sperimentare, mescolare, assaggiare, distinguere, analizzare. Tutto nel rispetto di tradizioni e gesti antichi, che da sempre conferiscono proprio quel sapore, quella fragranza, quella genuinità ai prodotti tipici del Trentino.
Non solo le mele succose e croccanti, ma anche le trote pescate in acque vivaci e trasparenti, i formaggi che restituiscono nel sapore l’aroma delle essenze alpine, i piccoli e preziosi frutti del sottobosco, la versatile, universale e insostituibile polenta. E ancora i salumi, straordinario amalgama di ingredienti di qualità e maestria antica, i vini corposi o frizzanti, le grappe leggendarie.
A svelarne i segreti, esaltarne i sapori, raccontarne la coltivazione e la trasformazione non pedanti professori o tecnici seriosi, ma i briosi figuranti della compagnia Koinè, abili interpreti di un teatro del gusto che non ha rivali.
Con grande maestria gli artisti accompagnano gli spettatori-attori-avventori in una dimensione immaginaria ma non troppo, dove stimolare tutti e cinque i sensi alla (ri)scoperta di quei sapori tipici e genuini che parlano del territorio, della cultura e delle tradizioni trentine.
In ogni data e località del programma AgriCulture, dalle 10 alle 18 l’accesso libero introduce a un museo vivo, open air, dove scoprire e degustare i prodotti nel loro habitat. La sera poi, in due cicli dalle 18 alle 20 e dalle 21 alle 23, gli spettatori divisi in due gruppi itineranti spaziano da una performance all’altra.
La partecipazione è gratuita, su prenotazione.
Possibilità di pacchetti turistici personalizzati.

AgriCulture è organizzato dall’Assessorato provinciale all’Agricoltura, al Commercio e Turismo, dal Dipartimento Agricoltura e Alimentazione della Provincia Autonoma di Trento, da Trentino S.p.A., dai Consorzi Trentingrana – Concast, Apot, Agri Novanta, Valle di Gresta, Vini del Trentino, Astro, Produttori Trentini di Salumi, Istituto Tutela Grappa del Trentino, dalle Apt Valsugana Vacanze, Valle di Fiemme, Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi, Val di Fassa, Valli di Sole, Pejo e Rabbi e i Comuni di Cavalese, Canazei, Levico Terme, Fiera di Primiero, Lavarone e Rabbi.

Per informazioni:
Trentino S.p.A.
tel. 0461 839000 e
Weblink:www.trentino.to

Azienda per il Turismo Valsugana Vacanze, tel. 0461 706101
Azienda per il Turismo della Val di Fiemme, tel. 0462 241111
Azienda per il Turismo Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, tel. 0464 783226
Azienda per il Turismo San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi, tel. 0439 62407
Azienda per il Turismo della Val di Fassa, tel. 0462 602466
Azienda per il Turismo delle Valli di Sole, Peio e Rabbi, tel. 0463 901280

Il programma in dettaglio:

Dove e quando

Venerdì 8 luglio
Valsugana, Levico

Venerdì 15 luglio
Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, Lavarone

Venerdì 22 luglio
Val di Fiemme, Cavalese

Venerdì 29 luglio
Primiero, Fiera di Primiero

Venerdì 12 agosto
Val di Fassa, Canazei

Venerdì 26 agosto
Val di Sole, Rabbi

I Protagonisti:

Performing Food
Il tuo canederlo
Performance interattiva di canederli da realizzare sul posto e poi cuocere a casa

Formaggi
Degustazione di prato, bovina, bovaro, latte, casaro e cagli riassunti e ristretti nel loro formaggio
Racconto epico

Mele
Coi denti nella mela
Racconto realistico

Farina e Ortaggi
Tu zappa
Vegetariana performance da strada

Vini, Grappa e Piccoli Frutti
Lo yin chardonnay e lo yang marzemino
Opera lirica in forma multimediale

Trote
La legge del banco
Assemblea sociale

Salumi
La parte migliore
Teatro di figura

Brindisi
Festa finale

La vacanza su misura:

Per pacchetti personalizzati ci si può rivolgere ai seguenti operatori:

Aemme Viaggi 0462 502355 www.amviaggi.it,
Consorzio Skipass Paganella Dolomiti 0461 585588 www.paganella.net,
Dart Travel 0461 530530 www.darttravel.com,
Riva Mondo Viaggi 0464 554600 www.rivamondoviaggi.com,
Trentino Holidays 0461 822000 www.trentino-holidays.com
Piné-Cembra Vacanze 0461 554136 www.pinecembravacanze.it,
Consorzio Travel team 0461 235646 info@trentinotravelteam.it

Comunicato Ufficio Stampa AgriCulture:
Mariangela Rovaldi,
email: icrangela@tin.it
Federica Zanini,
email: zaninifederica@libero.it