Torna ''BereBergamo''

La manifestazione promossa dal Consorzio Tutela Valcalepio giunta quest’anno alla sua quindicesima edizione, si svolgerà dal 31 maggio al 2 giugno a Castelli Calepio nella frazione Castello De’ Conti.

Sarà la prestigiosa cornice del Castello dei Conti Calepio a Castelli Calepio ad ospitare la quindicesima edizione di BereBergamo. L’evento promosso dal Consorzio Tutela Valcalepio, che da anni è diventato un appuntamento fisso per intenditori ed amanti del buon bere, si svolgerà dal 31 maggio al 2 giugno prossimi con i seguenti orari: sabato 31 maggio dalle 15 alle 20; domenica e lunedì 1 e 2 giugno dalle 10 alle 20.
“Dopo l’esperienza positiva, dello scorso anno – ha spiegato il conte Bonaventura Grumelli Pedrocca, presidente del Consorzio – abbiamo deciso di riproporre l’evento in questo luogo storico dagli enormi pregi architettonici e paesaggistici. Questo per dare alla manifestazione un tocco di classe in più grazie all’atmosfera veramente suggestiva della prestigiosa sede dove per l’occasione verranno allestite mostre di stampe e documenti storici inerenti al vino e alla viticoltura”.
Le origini del castello, ricostruito nel 1430 e ristrutturato nel XVII e XIX secolo, risalgono al X secolo e sono strettamente legate all’antico maniero della famiglia Trussardo alleata di Venezia. Molto bello all’interno il cortile con portico loggiato; imponenti il portale d’ingresso, il torrione e la cinta merlata originari. Dal giardino a terrazzo si gode uno stupendo panorama sulla valle dell’Oglio e sulla val Calepio.
Per questa quindicesima edizione è prevista una grossa novità: in collaborazione con TrenoBlu – Ferrovia del Basso Sebino per lunedì 2 giugno è stato organizzato un viaggio speciale da Milano Lambrate con Treno storico per Paratico, da dove con pullman speciale si potrà raggiungere Castelli Calepio per la degustazione. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere a www.elleworld.it Altra novità, la manifestazione sarà affiancata da Agripromo Bergamo “che – ha precisato Sergio Cantoni direttore del Consorzio Tutela Valcalepio – distribuirà assaggi di prodotti tipici bergamaschi da accostare ai vini in degustazione. Una sinergia, questa, iniziata in occasione del Vinitaly 2008 che mira a promuovere a 360 gradi l’intero comparto enogastronomico bergamasco”.
Anche quest’anno, la formula che mira ad educare alla degustazione del vino in modo non affrettato e nello stesso tempo far degustare i migliori vini della Terra del Colleoni, non cambierà rispetto a quella degli anni precedenti che ha dato ottimi risultati e che sempre ha fatto registrare una partecipazione di migliaia di persone.
“Come in passato – ha anticipato Sergio Cantoni, direttore del Consorzio – saranno presenti un centinaio circa di etichette di aziende bergamasche. Gli appassionati che si fermeranno a degustare i Vini del Colleoni – ha poi aggiunto Cantoni – al termine dell’assaggio compileranno una scheda con il loro giudizio. Queste schede verranno successivamente elaborate con un programma appositamente creato e, gli esiti, serviranno alle singole aziende per continuare nella loro opera che mira esclusivamente a soddisfare il consumatore e a produrre vini di qualità sempre più soddisfacenti”.
BereBergamo è organizzata con la collaborazione della Provincia di Bergamo, Assessorato all’Agricoltura, Caccia e Pesca e della Camera di Commercio di Bergamo.
All’allestimento dell’evento collaborerà l’AIS Bergamo che ha sempre garantito il suo supporto per far si che la manifestazione riesca nel migliore dei modi. Un ruolo determinante l’avrà anche Vignaioli Bergamaschi sca che garantirà al pubblico, spiegazioni ed informazioni su tutta la gamma produttiva e sulle aziende vitivinicole bergamasche.

Enrico Silva