“Terre d’Acqua” Salone nazionale Slow Food e Regione veneto

28-30 maggio, RovigoFiere

Terre d'Acqua lancia il progetto "Emergenza Cile" e il nuovo sito "Slow Fish"

Una raccolta fondi per le comunità di pescatori colpita dallo tzunami e un sito interamente dedicato al mondo dell'acqua e della pesca

A Terre d'Acqua, evento dedicato alle acque dolci e salmastre organizzato da Slow Food e Regione del Veneto, viene presentato il progetto Emergenza Cile, sabato 29 maggio alle ore 12.00 – Sala Delta, Padiglione D, presso RovigoFiere (viale Porta Adige 45).

Slow Food, presente in Cile dal 2004, ha deciso infatti di lanciare una raccolta fondi a sostegno del Presidio del pesce dell'Isola di Robinson Crusoe. La comunità di pescatori si trova oggi in seria difficoltà a causa dello tsunami, conseguenza del terremoto dello scorso febbraio. L'onda anomala ha spazzato l'arcipelago distruggendo il villaggio di San Juan Batista, centro abitato sull'isola Robinson Crusoe. La zona portuale, le barche, le strutture dove venivano conservati gli strumenti di pesca, le strutture dove veniva lavorato il pesce, prima fonte di reddito dell'isola, non esistono più, tutto è stato spazzato via dal mare.

La raccolta fondi sarà finalizzata alla costruzione di un centro polifunzionale nell'isola che, nel breve termine, servirà da sede dello STIPA (il sindacato dei pescatori dell'isola) così da permettere ai pescatori di riunirsi per riorganizzare la produzione e le attività legate alla pesca, unica fonte di reddito. Nel medio-lungo termine a questa costruzione verranno annessi altri locali, come il ristorante e il laboratorio per la trasformazione dei prodotti ittici, incentivando l'economia locale.

Assieme al progetto cileno, sempre sabato 29 maggio, verrà presentato anche il nuovo sito Slow Fish (http://www.slowfood.it/slowfish/ ). In quattro lingue, il sito è nato con lo scopo di informare, raccogliendo i dati proposti dalle principali associazioni e dagli istituti scientifici di tutto il mondo , sulla situazione degli oceani, degli stock ittici, e di quanto sia collegato al mondo marino.

Racconterà anche le storie dei Presìdi e delle comunità di pescatori di Terra Madre, le iniziative più interessanti organizzate in giro per il mondo dalle Condotte Slow Food per promuovere una pesca e un consumo di pesce sostenibile, con proposte quotidiane semplici.

L'obiettivo della campagna Slow Fish sarà quindi diffondere, in modo capillare e permanente, il messaggio lanciato dalla manifestazione Slow Fish (che si tiene ogni due anni a Genova), offrendo alle Condotte e alle comunità di Terra Madre percorsi di riflessione e strumenti pratici per fare e promuovere scelte consapevoli, buone e responsabili.

Terre d'acqua: 28-29-30 maggio – RovigoFiere, viale Porta Adige 45, Rovigo

Venerdì ore 17.00 sala Bisaglia convegno: Settantapercento: riflessioni e visioni sull'elemento cardine della vita sul pianeta; quanta, quale, e di chi sarà l'acqua del futuro.

Sabato 29 maggio rassegna dalle ore 10.00 alle ore 22.00

Domanica 30 maggio rassegna dalle ore 10.00 ore 20.00

Ingresso libero – Per informazioni: tel.3208285894 – email: terredacqua@slowfoodveneto.it

Con il contributo di: Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Camera di Commercio Rovigo, Consorzio di bonifica Delta del Po, Consorzio di bonifica Adige Po