Sicurezza: controllati circa centomila prodotti

Nel corso del 2007 sono stati controllati circa 92mila prodotti agroalimentari e analizzati 11mila campioni, di cui il 9 per cento sono risultati irregolari. Questi i principali dati contenuti nella relazione annuale dell'Icq, l'Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari. Le attività di controllo hanno riguardato in particolare i prodotti del settore vitivinicolo, lattiero caseario e ortofrutta. Nel corso delle indagini, inoltre, l'ispettorato ha elevato circa 4.700 contestazioni amministrative, eseguendo 733 sequestri per un valore economico di circa 22,7 milioni di euro e inoltrando 478 notizie di reato all'autorità giudiziaria competente. "Nel complesso – evidenzia un comunicato – sono state eseguite circa 39.500 ispezioni, sottoponendo a controllo oltre 29.500 operatori, nel 13 per cento dei quali sono state evidenziate irregolarità".