Sfida a Cremona tra chi prepara i tortelli migliori

Nell'ambito de "Il Bontà" di Cremona, lunedì 10 novembre 2008 alle ore 15,00 il Professor – Giorgio Calabrese – Docente di Nutrizione Umana dell'Università Cattolica di Piacenza e dell'Università di Torino, Menbro del Consiglio Scientifico I.N.R.A.N. sarà a Cremona a "Il Bontà" per la premiazione dei migliori chef emergenti che per l'occasione presenteranno il tortello della tradizione locale e il tortello dell'innovazione.
Trentatre chef impiatteranno per 120 ragazzi questo piatto con l'accortezza alla qualità e al gusto giovanile.
Il Prof. Calabrese consegnerà il tortello d'oro ai primi due classificati e il tortello d'argento ai secondi due classificati.
E' questa la 7° edizione de IL BONTA' (salone delle eccellenze alimentari italiane) nel padiglione 2 di CremonaFiere, in piazza Zelioli Lanzini (Cremona).
Sarà presente il dott. Piero Zagara direttore dell'Istituto di ricerca ISNART della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il quale consegnerà ai dieci successivi cuochi la targa alla professione e all'accoglienza italiana.
CremonaFiere, Isnart, e DegustaGiovane assegneranno 19 Gran Menzioni all'ingegno, la professionalità e alla qualità, a quei cuochi che si sono distinti per la loro attenzione verso mondo giovanile.
Sulle tavole sfoggeranno i migliori tortelli di molteplici province con gusti, profumi e presentazioni che rispecchiano i loro territori. Vi saranno anche tortelli con colori, forme, sapori e profumi dell'innovazione, da sbalordire organoletticamente anche il più acerbo dei commensali.

Osvaldo Murri