Sevani Ishkhan/ Sean trout

Armenia – La trota Sevan Dop ( Salmo ischchan ) è una specie ittica endemica del lago Sevan in Armenia , nota come ishkhan (իշխան, pronunciato [iʃˈχɑn] ) in armeno . È un pesce salmonide legato alla trota fario .Gegharkuni ( Salmo ischchan gegarkuni )
Il pesce è in pericolo, poiché durante il periodo sovietico furono introdotti nel lago vari concorrenti , tra cui il coregone ( Coregonus lavaretus ) del Lago Ladoga , il pesce rosso ( Carassius auratus ) e il gambero dalle unghie strette ( Astacus leptodactylus ); ea causa del cambiamento di livello del lago. D’altra parte, la trota Sevan è stata introdotta con successo nel lago Issyk Kul in Kirghizistan .

Una risoluzione del Consiglio dei Ministri dell’Armenia nel 1976 ha fermato la pesca commerciale della trota Sevan e organizzato il Parco Nazionale di Sevan . [ citazione necessaria ] I pesci sono oggi allevati anche negli incubatoi.

La trota Sevan Dop ha quattro (o due ) ceppi distinti che differiscono per tempo e luogo di riproduzione e tasso di crescita:

bakhtak invernale ( Salmo ischchan ischchan )
bakhtak estivo ( Salmo ischchan aestivalis )
gegharkuni ( Salmo ischchan gegarkuni )
bojak ( Salmo ischchan danilewskii ).
Il bakhtak invernale è la forma più grande e può raggiungere dimensioni considerevoli, fino a 90 cm e 15 kg. Si riproduce all’interno del lago. Il bakhtak estivo è più piccolo (<50 cm) e si riproduce naturalmente sia nei fiumi che all’interno dei laghi vicino alle foci dei fiumi. Gegharkuni è una forma migratoria che si riproduce naturalmente esclusivamente nei fiumi; si nutre anche di plancton oltre che di bentos . Il bojak a sua volta è una forma minuta che si riproduce nel lago in inverno e non supera i 33 cm e 0,25 kg.

La regolazione del livello dell’acqua è stata distruttiva per la riproduzione della trota sevan. Attualmente, il bakhtak estivo e il gegharkuni vengono propagati principalmente dagli incubatoi. Il bakhtak invernale e il bojak potrebbero essere estinti all’interno del lago.

Da uno studio di campioni storici, i quattro ceppi o forme non sono diagnosticati dalle loro sequenze di DNA mitocondriale . Nel complesso, la trota Sevan Dop è filogeneticamente molto vicina alla trota del Caspio , all’interno del complesso della trota fario .

Fonte: www.wikipedia.org