Selezione del X Palio nazionale vini frizzanti

L’evento, promosso dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia in collaborazione con l’Associazione Enologi Enotecnici Italiani, e organizzato dal Consorzio per la Promozione e la Tutela dei Vini Reggiani in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Lambrusco di Modena, ha lo scopo di evidenziare la migliore produzione dei vini frizzanti e rinnovare l’interesse verso questo prodotto, che rappresenta un’importante realtà nazionale.

Al Palio sono ammessi i vini frizzanti prodotti da aziende italiane con uve delle vendemmie 2004-2005. Tre le categorie di selezione: vini frizzanti a denominazione di origine controllata e controllata e garantita DOC e DOCG; vini frizzanti IGT; mosti parzialmente fermentati frizzanti igt. Ognuna delle tre categorie è articolata in nove gruppi fra bianchi, rossi e rosati delle diverse tipologie. I campioni dei vini concorrenti, che dovranno essere recapitati alla sede della Camera di Commercio di Reggio Emilia entro il 12 maggio 2006. Le selezioni si terranno dal 25 al 27 maggio 2006 a Reggio Emilia: i vini saranno esaminati da 6 commissioni, formate a sorteggio e composte ognuna da sette enologi. Il metodo di valutazione adottato è quello definito dall’Union Internationales des Enologues. I lavori delle giurie si svolgeranno presso il Best Western Premier Classic Hotel di Reggio Emilia.

Per informazioni Consorzio Promozione e Tutela dei Vini Reggiani 0522.508903 o sul sito www.vinireggiani.it

Ufficio Stampa

Alessandra Lepri

alessandra@alessandralepri.it

e-mail 339 7136857