Seconda settimana della cucina italiana

Vincenzo De Luca, Direttore Generale per la promozione del Sistema Paese presso il
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha già aperto un tavolo
di coordinamento con le principali Associazioni, Enti e Ministeri interessati al fine di
avviare la pianificazione della seconda Settimana di Promozione della Cucina Italiana nel
mondo che si svolgerà nei giorni 20-26 novembre 2017 (salvo negli Stati Uniti dove sarà
verosimilmente anticipata anche quest’anno di una settimana per non confliggere con il
Thanksgiving Day).
La prima edizione, che ha visto la realizzazione di 1395 iniziative in 108 Paesi, ha
registrato uno straordinario successo sia in termini di partecipazione che di visibilità e comunicazione. Alla
luce di questi risultati positivi, si è deciso di avviare in anticipo la programmazione della seconda edizione al
fine di poter costruire progetti “forti” e capaci di integrare elementi culturali, turistici e artistici con l’aspetto
alimentare, gastronomico, culinario e di lotta all’Italian Sounding.
La seconda Settimana sarà qualificata da un focus dedicato al valore della produzione del vino italiano,
laddove possibile, al fine di accrescere il ruolo del vino rispetto al 2016.