''San Martino in Cantina'' atto secondo

Il vino nuovo e i grandi vini da invecchiamento alla loro prima uscita sono, per il secondo anno, domenica 15 novembre, protagonisti di San Martino in Cantina, l’appuntamento autunnale firmato dal Movimento Turismo del Vino che quest’anno aderisce all’iniziativa Tappo a chi?…

Una tiepida Estate di San Martino, vino novello giovane, morbido e fruttato, che stuzzica il palato, ma anche grandi vini invecchiati che si faranno scoprire dopo una lunga attesa. Ed ancora, l’”Accoglienza coi Fiocchi” da parte delle cantine socie del Movimento Turismo del Vino e la possibilità di trascorrere una giornata all’aria aperta in un ambiente intimo e allegro.

Sono questi gli ingredienti di San Martino in Cantina, l’appuntamento che, dopo il successo dello scorso anno, ritorna nelle cantine socie del Movimento Turismo del Vino di tutta Italia, il prossimo 15 novembre per dare l’opportunità ai milioni di enoturisti che viaggiano nel Paese di degustare il vino nuovo e non solo, direttamente nei luoghi di produzione.

Le cantine di Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto accoglieranno quindi i numerosi visitatori offrendogli i vini di loro produzione ed intrattenendoli con iniziative di carattere culturale. Mostre d’arte, degustazioni in abbinamento a prodotti tipici locali cucinati secondo antiche ricette, “Pranzi con il vignaiolo”, passeggiate tra i filari dei vigneti e spettacoli di canti popolari ne sono solo un esempio.

Ufficio Stampa SEDICIEVENTI
Viale Centova, 6 – 06128 Perugia