“Salon du chocolat”. A Milano

9-12 Febbraio 2017

Milano è pronta ad accogliere il più importante evento al mondo dedicato al cioccolato e alle sue eccellenze.

Il Salon du Chocolat ritorna a Milano con un programma ricco di novità e di personaggi internazionali che hanno reso questo prodotto famoso.
Al taglio del nastro il 9 febbraio saranno presenti le massime autorità della città con il Sindaco Beppe Sala in prima fila.
Ernst Knam, Carlo Cracco, Iginio Massari, Davide Oldani, Davide Comaschi, Andrea Besuschio, sono
solo alcuni dei nomi dei protagonisti che animeranno i palchi della manifestazione che verrà
raccontata anche da RDS (Radio Dimensione Suono), media partner dell’evento.
La novità di questa edizione è la partecipazione dello Chef, ma prima di tutto Maître Chocolatier,
Ernst Knam. Il Re del Cioccolato, in esclusiva per la manifestazione, realizzerà la scultura in
cioccolato a tema San Valentino, simbolo dell’evento, che accoglierà gli ospiti al loro ingresso. Ma
non solo: uno stand completamente dedicato di 60 metri quadrati, dove lo Chef Knam eseguirà le
sue celebri masterclass, presenterà i nuovi progetti che lo vedranno protagonista nel 2017,
incontrerà fan e appassionati.
Sin dall’ingresso alla manifestazione si potrà capire il livello dell’esperienza che il curatore del Salon
du Chocolat, Pietro Cerretani, ha studiato per questa nuova edizione: “il MiCo ci consente, grazie
ai suoi 8.400 mq di spazio, non solo di valorizzare al meglio gli espositori di qualità, ma anche di
creare degli ambienti nuovi che aumentano l’esperienza del cioccolato. Il Giardino Magico,
creato con la collaborazione di Chocolate Academy, sarà una dedica al Maestro Iginio Massari,
grande pasticcere e creativo italiano.
Quest’anno inoltre ci sarà un’ampia area con i paesi produttori di cacao. Tra questi sarà presente il
Camerun, grande produttore di cacao della qualità Theobroma, con uno stand informativo e
didattico per raccontare come in Africa le piantagioni di cacao siano uno dei maggiori supporti
all’economia e alla crescita del paese e con la presenza di A.S.I.CA. (Associazione Scambi Italo
Camerunensi).
“L’obiettivo di questa seconda edizione è di superare i 35.000 visitatori. – dichiara Roberto Silva
Coronel, Amministratore Delegato Digital Events. – Per questo motivo abbiamo pensato di
prolungare di un giorno la durata dell’evento e di dare ampio spazio all’area Chocoshopping con tutti i migliori produttori di cioccolato e Showcooking con tre palchi ampi e tanti posti a sedere per
poter assistere alle esibizioni dei grandi pasticceri e chef.”
I grandi pasticceri dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) non solo si susseguiranno con
dimostrazioni aperte al pubblico dell’antica arte dedicata al cioccolato ma firmeranno i capi di
moda realizzati in collaborazione con NABA (Nuova Accademia di Belle Arti) che saranno oggetto
di una sfavillante sfilata “Chocolate Gallery” presentata in anteprima il 9 febbraio 2017 e ripetuta
tutti i giorni dell’evento.
“Abbiamo fatto un grande lavoro di ricerca”- afferma Nicoletta Morozzi Fashion Leader dell’area
Fashion Design di NABA – “Il tema legato all’arte ha generato numerosi spunti creativi, che hanno
permesso di creare un eccellente lavoro di squadra con i maître chocolatier coinvolti, grazie anche
al prezioso supporto di Davide Comaschi. Chocolate Gallery sarà un’esperienza unica che fonde
perfettamente Fashion, Arte e Food; come entrare nei quadri di una galleria d’arte e poter sentire
tutti i profumi del cacao.”
Accanto agli abiti della collezione “Chocolate Gallery” la sfilata sarà arricchita da alcuni abiti
dell’edizione parigina e in conclusione un abito in cioccolato realizzato dallo Chef Knam.
Il Salon du Chocolat 2017 sarà organizzatore anche di un importante progetto charity di grande
rilievo realizzato con Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Milano (LILT). Davide Comaschi
realizzerà un cioccolatino dedicato a San Valentino 2017 che sarà venduto solo durante il Salon du
Chocolat e il cui ricavato andrà in favore di LILT Milano per i bambini malati e in particolare le Case
Alloggio e l’accompagnamento alle terapie. Un cioccolatino speciale sia nella forma sia nel
cioccolato selezionato da Comaschi: un connubio di sapori particolari che dovranno soddisfare il
palato e muovere il cuore.
Il cioccolato è sempre di più un alimento prezioso e importante per il nostro benessere e Il Salon du
Chocolat è il luogo migliore dove scoprire tutte le sfumature di questo prodotto che da sempre fa
impazzire i foodlovers. Per la prima volta al Salon du Chocolat ci sarà uno spazio tutto dedicato al
mondo VEGAN con la partecipazione di Ghita Academy dello chef Simone Salvini, che nasce nel
contesto più ampio della Funny Veg Academy, scuola di cucina vegetale.
I veri protagonisti di questa manifestazione internazionale saranno comunque i grandi produttori, gli
eccellenti artigiani, maestri cioccolatieri, pasticceri, artisti che metteranno il loro talento al servizio
del pubblico per gustare il cioccolato e il cacao in tutte le sue forme con dimostrazioni, degustazioni
e lezioni culinarie.
L’Associazione Maestro Martino, presieduta da Carlo Cracco metterà alla prova alcuni dei suoi
talenti più noti come Paolo Griffa, Lorenzo Lavezzari, Andrea Provenzani e tanti altri.
Il cioccolato è un alimento sano e se consumato in maniera corretta può essere considerato un
SuperFood. Per questo motivo è importante spiegarne alle famiglie e ai bambini tutti i segreti. Al
Salon du Chocolat nell’area ChocoLand gestita dal Parco della Fantasia di Gianni Rodari le
animatrici faranno vivere una divertente esperienza alla scoperta di questo prezioso alimento.
Quest’anno Salon du Chocolat ospiterà uno spazio dedicato al mondo Bean to Bar a cura di
Fermento Cacao con la collaborazione di Compagnia del Cioccolato presieduta da Gilberto Mora;
il luogo dove incontrare il seme del cacao e vederlo trasformarsi in cioccolato grazie ai protagonisti
delle piantagioni, capire le tecnologie al servizio della trasformazione e conoscere la storia e le
nuove promesse del cioccolato italiano ed europeo.
Il Salon du Chocolat è l’evento delle eccellenze legato a questo prodotto desiderato da tutti e per
questo anche in questa seconda edizione domenica 12 febbraio sul palco centrale la Compagnia
del Cioccolato, importante partner della manifestazione, consegnerà il premio Tavoletta d’Oro gli
oscar al cioccolato italiano di qualità.
La forte attenzione del Salon du Chcolat al mondo del design si riconferma con la collaborazione
con il premio Brand Identity GRANDPRIX organizzato da TVN MEDIA GROUP con le categorie del
design dedicato al product e al packaging nel mondo del cioccolato.
Gli espositori nazionali e internazionali sono pronti per far vivere a tutti i visitatori la migliore esperienza
a base di cioccolato. Ad oggi sono quarantuno, una selezione attenta del meglio presente sul
mercato: Amaro, Amedei, Antica Dolceria Bonajuto, Aruntam, Cacao Crudo, Cecilia Paul De Bondt,
Chocome, Chocostore By Eurochocolate, Cioccolato Argento, Ciomod, Cisa 2054 Srl, Cocoa And
Coffee Interprofessional Council, Costruttori Di Dolcezze , Domori, Enrico Rizzi, Ernest Knam, F.B.M ,
Gay Odin, Goufrais, Guido Gobino, Pâtisserie Des Rêves, La Perla Di Torino, Leone, Lindt, Majani,
Marou, Modi', Neuhaus Maitre Cocolatier, Odilla Chocolat, Pacari, Papa, Pasticceria Cadario,
Pasticceria Martesana, Pavoni Italia, Royal Duyvis Wiener, Sabadi, Soc. Coop. Soc. Quetzal – La
Bottega Solidale, Torta Pistocchi, Venchi.
L’evento è patrocinato da Comune di Milano e Ampi, realizzato in collaborazione con Compagnia
del Cioccolato, Grand Hotel et de Milan, Eataly, Naba, Wella e Pixartprinting e sostenuto nella
comunicazione grazie ai media partner Italian Gourmet, Punto IT e RDS.
DOVE COME QUANDO
Salon du Chocolat Milano si terrà dal 9 al 12 febbraio 2017 presso MiCo in viale Eginardo
(MMPortelllo). In una superficie di 8.400 mq il prossimo febbraio si riunirà il meglio del mondo del
cioccolato italiano e internazionale. In programma degustazioni, spettacoli, gadget dedicati agli
innamorati e tante sorprese per farsi coccolare dal cioccolato. Per questa seconda edizione sono
attesi oltre 35.000 visitatori di cui il 90% effettuerà almeno un acquisto. Si tratterà di partecipanti,
attenti al gusto e allo stile e alla ricerca di una nuova food experience. Ad arricchire il palinsesto ci
saranno sessioni di workshop per approfondire la conoscenza delle potenzialità di questo fantastico
prodotto e uno spazio dedicato ai bambini con laboratori, giochi e animazioni. L’ingresso a pagamento è di euro 15,00 con forti sconti per gli acquisti in prevendita oltre a diverse formule di partecipazione.

22 ANNI ALL’INSEGNA DEL GUSTO
“Salon du Chocolat” nasce a Parigi nel 1994 dall’intuizione di Sylvie Douce e Francois Jeantet con
l’obiettivo di far scoprire il cioccolato in tutte le sue forme. In questi 22 anni sono stati organizzati 165
saloni, per una media di 20 saloni all’anno. La manifestazione raggiunge oggi 30 città su 4 continenti.
Complessivamente ha coinvolto 10.000 espositori e un pubblico di 8,2 milioni di visitatori.

Salon du Chocolat Milano è organizzato da Digital Events (www.salonduchocolat.it). L’evento è
ideato da Event International (www.salon-du-chocolat.com; www.eventinternational.com )
Link a foto:
https://drive.google.com/drive/folders/0B4gRMfkjpXEzV1dkb0E5WWdqdDA?usp=sharing
Ufficio stampa: Freedot srl press@salonduchocolat.it oppure press@freedot.it T + 39 02 890 751 09 F +39 02 936 509 66