sagra della polenta a Sermoneta

Il 22 gennaio 2006, nel centro storico di Sermoneta, in provincia di Latina, si terrà la Sagra della polenta in onore di Sant'Antonio Abate, protettore degli animali domestici e del mondo rurale, dando vita ad una tradizione secolare. Infatti il mais, importato agli inizi del 1500 dal Nuovo Mondo, dopo un'iniziale diffidenza, è diventato un piatto tipico del luogo, sotto forma di polenta, a partire dal 1600. Ancora oggi i polentari, già nelle prime ore del mattino, si cimentano nella sua cottura in paioli di rame su fuoco a legna. Le celebrazioni inizieranno dapprima con l'apertura del Giardino degli Aranci, e poi con la Santa Messa nella Cattedrale. In seguito comincerà la processione della statua del Santo per il paese, accompagnata dalla Banda locale. Si passerà poi alla benedizione della polenta e dei pani e alla loro distribuzione al pubblico, accompagnate da sugo e salsicce di maiale. La giornata sarà allietata da musica e dall'esibizione degli sbandieratori.